Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Ti è piaciuto? Condividilo!

Nel Parco Nazionale d’Abruzzo c’è un luogo dove adulti e bambini potranno vedere da vicino e addirittura dare da mangiare con le mani a dei bellissimi esemplari di daino: il Centro Visita Daini di Villetta Barrea.

Avete scelto per le vostre vacanze il Parco Nazionale d’Abruzzo e cercate un’idea per trascorrere una piacevole giornata all’aria aperta con tutta la famiglia?

A circa 7 chilometri dal borgo di Villetta Barrea, in località Fonte Sant’Angelo, andando in direzione Scanno, potete visitare il Centro Visita Daini del signor Goffredo.

Il Centro Visita Daini è un piccolo rifugio, a metà strada tra Villetta Barrea e la località sciistica di Passo Godi, che ospita, in un’area dedicata che ne ricrea l’habitat naturale, un branco di amichevoli daini, composto da maschi, femmine adulte e tanti tenerissimi cuccioli.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Come raggiungere il Centro Visita Daini?

Partendo da Villetta Barrea, vi basterà seguire le apposite indicazioni turistiche, riconoscibili dal classico sfondo marrone, per “Centro Visita Daini“.

Dovete percorrere la SS 479, che attraversa la suggestiva pineta di Villetta Barrea, dirigendovi in direzione Scanno.

In circa 10-15 minuti in auto arriverete a destinazione.

Non preoccupatevi per il parcheggio perché proprio davanti all’ingesso del Centro Visita Daini è presente una comoda piazzola, dove potrete posteggiare gratuitamente la vostra auto.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Parcheggio | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Nonostante si tratti di un’attrazione turistica abbastanza popolare e spesso affollata, non dovreste avere particolari problemi nel trovare parcheggio. A mali estremi potete, comunque, parcheggiare a bordo strada, l’importante è non occupare la carreggiata o intralciare il transito delle altre automobili.

Visitare il Centro Visita Daini di Villetta Barrea: informazioni utili

Parcheggiata la macchina, si entra dal cancello principale e ci si trova di fronte un’area attrezzata per i pic-nic, giochi per bambini e un chioschetto che funge anche da biglietteria.

Entrate nel chioschetto e acquistate il biglietto per la visita all’area faunistica dei daini.

Il prezzo del biglietto del Centro Visita Daini è di 3 Euro e comprende l’ingresso al recinto che ospita i daini e una sintetica visita guidata (circa 20 minuti), grazie alla quale scoprirete qualche curiosità a proposito di questi amabili ed eleganti quadrupedi.

Dal chioschetto, biglietto alla mano, bisogna percorrere un breve sentiero in discesa che conduce all’area faunistica.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

La guida accoglie i visitatori e, a gruppetti, li accompagna a fare la conoscenza della famigliola di daini che scorrazza libera, brucando l’erba, riposandosi all’ombra degli alberi e curando la prole.

Noterete sotto i vostri piedi un morbido manto erboso: la guida non tarderà a spiegarvi che il concime naturale che mantiene l’erba insolitamente folta e verdeggiante viene “prodotto” proprio dai daini. Oltre che della concimazione, i “daini-giardinieri” si occupano anche quotidianamente dello sfoltimento dell’erba, che appare accuratamente pareggiata.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

I daini sono ben curati e non sono affatto timorosi. E’ facile avvicinarsi a pochi metri sia dagli adulti che dai piccoli, sempre nel rispetto della loro natura.

La guida raccomanderà più volte ai visitatori di restare in gruppo e di non tentare approcci eccessivamente ravvicinati, in particolar modo di non accarezzare i daini maschi, i più ostili al contatto diretto con l’uomo. Rispettate gli animali e potrete godere della loro compagnia in totale sicurezza!

Dare da mangiare ai daini: una gioia per adulti e bambini

Se osservare la famigliola di daini da lontano vi sembrasse poco emozionante, abbiate un po’ di pazienza e vedrete…

I visitatori che desiderano un vero e proprio contatto con i simpatici daini e scattare qualche fotografia in compagnia degli animali non rimarranno certamente delusi.

Il momento culminante della breve escursione sarà, infatti, quello in cui, chi lo desidera, potrà offrire con le proprie mani del granturco essiccato alle tenere bestiole, che accorreranno da ogni dove, attratte da quella che reputano una vera leccornia.

Il granturco vi verrà fornito gratuitamente dalla guida, che vi spiegherà anche come comportarvi per non correre alcun rischio.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Questa opportunità è colta solitamente con maggiore giubilo ed emozione dai bambini, ai quali viene fornita la preziosa occasione di interagire in totale sicurezza con animali non molto conosciuti, difficilmente avvicinabili in libertà.

Anche se spesso il divertimento dei bambini è il movente principale, questa insolita attività risulterà un’esperienza gradita anche agli adulti, che difficilmente si tirano indietro quando la guida distribuisce il granturco destinato ai daini.

Centro Visita Daini: pic-nic all’aria aperta e panini eccezionali

Trascorsa la mezz’oretta in compagnia dei daini, potete decidere di rimanere a pranzo o fare uno spuntino nell’attrezzata area pic-nic del Centro Visita Daini.

Vi consiglio vivamente di non perdere l’occasione di assaggiare i panini preparati sul momento e serviti caldi presso il chioschetto.

I panini si adattano a tutti i gusti: pagando 4 Euro potrete scegliere di farcire i vostri panini con salsiccia grigliata, scamorza filante, zucchine, melanzane, friarielli e molti altri ingredienti. Per i bambini sono disponibili panini di dimensioni più ridotte, ad un prezzo inferiore (2 Euro).

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Panini | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Panini | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Se avete qualche ora a disposizione ed è una giornata soleggiata e gradevole da trascorrere all’aria aperta, vi consiglio di trattenervi per pranzo. I proprietari sono gentili e disponibili, i panini sono gustosi, il paesaggio è splendido e potete sostare finché lo desiderate nell’area ristoro, lasciando divertire i bambini con i giochi a loro riservati.

Il chioschetto è anche un piccolo negozio di souvenir e prodotti tipici.

Il signor Goffredo è molto orgoglioso dei liquori di produzione propria, che troverete esposti.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Liquori | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Rifugio del Daino | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

Guardandovi intorno all’interno del chioschetto, arredato con animali impagliati, ricordi lasciati da visitatori precedenti, palchi di daino e cappelli da alpino, noterete troneggiare la testa di un daino maschio munito di impressionanti palchi.

Si tratta nientemeno che del capostipite della famiglia di daini con cui avete appena fatto conoscenza: morto di vecchiaia e successivamente impagliato, il primo daino maschio del Centro Visita Daini, dopo anni di onorata “carriera” continua così a vegliare sul proprio territorio.

Cosa fare nel Parco Nazionale d’Abruzzo? Il Centro Visita Daini a Villetta Barrea

Rifugio del Daino | Centro Visita Daini (Parco Nazionale d’Abruzzo)

La strada che da Villetta Barrea conduce a Scanno (e viceversa), in forza dei suoi meriti paesaggistici, è molto apprezzata e frequentata da ciclisti e motociclisti.

Se anche voi appartenete alla folta schiera degli appassionati delle “due ruote”, gradirete senz’altro una pausa ristoratrice nel Centro Visita Daini, se non altro per un nutriente e genuino spuntino con vista sulle montagne.

Se dovete riempiere le borracce o volete sorseggiare della fresca acqua di sorgente, sul lato opposto della carreggiata, proprio di fronte all’ingresso (rialzata rispetto al piano stradale), troverete una fonte a libero accesso.

Se cercate altri consigli su cosa fare e vedere nel Parco Nazionale d’Abruzzo, leggete anche:

(Visited 232 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto? Condividilo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.