Perugia: tutti i luoghi assolutamente da vedere


Perugia è famosa per 3 cose: l’Umbria Jazz, l’Eurochocolate e i quadri del Perugino. Il capoluogo umbro, però, ha molto più da offrire ai turisti e ai viaggiatori più curiosi ed aperti.

L’Umbria non ha nulla da invidiare alla Toscana in fatto di paesaggi suggestivi e città d’arte. Se stai cercando una destinazione interessante per la tua prossima vacanza in Italia scegli Perugia. Perché?

Scopriamo insieme cosa puoi vedere e fare a Perugia per esplorare al meglio la cittadina umbra.

Visitare Perugia: cioccolata, musica, cultura e arte

Perugia è la “città della cioccolata”: chi non conosce la Perugina e l’Eurochocolate! Il Festival della cioccolata si tiene ogni Autunno su Corso Vannucci e nelle piazze principali del centro storico di Perugia. Ad aspettarti tante ghiottonerie e delizie a base di cioccolata e dolciumi.

Un’altro degli eventi da non perdere a Perugia in Estate, se non altro per l’atmosfera vibrante che si respira nel centro storico in quei giorni, è l’Umbria Jazz.

Concerti gratuiti all’aperto, eventi più intimi e raccolti nei localini del centro, grandi spettacoli con artisti nazionali ed internazionali, ma, soprattutto, tanta buona musica. Occhio ai prezzi dei concerti, però! Non sempre sono abbordabili (e giustificati!).

Perugia non è solo la patria della cioccolata e del Jazz, ma anche di pittori illustri, come il Perugino (ovvero Pietro Vannucci) ed il Pinturicchio. Il capoluogo umbro ha accolto nel corso dei secoli artisti, letterati e santi (ebbene si, santi, come il monaco senese Bernardino).

Cosa vedere a Perugia in 1 giorno o un week-end

Naturalmente Perugia è nota ed apprezzabile in particolar modo per i suoi straordinari monumenti. Quali sono i luoghi, i monumenti e gli scorci assolutamente da vedere a Perugia?

perugia cosa fare visitare vedere musei monumenti consigli viaggio itinerario travel blog blogger

Fra i monumenti di Perugia da visitare devo per forza citare la Cattedrale di S. Lorenzo, costruita su richiesta di Braccio da Montone nel 1423. All’ esterno noterai di certo la statua bronzea di Giulio II e il porticato della Loggia del Braccio; all’interno, invece, ci sono la Deposizione dalla Croce di Federico Barocci e la Cappella del Santo Anello (che secondo la leggenda contiene l’anello della Madonna).

perugia cosa fare visitare vedere musei monumenti consigli viaggio itinerario travel blog blogger

Quando sei a Perugia, non puoi fare a meno di scattare una foto ricordo alla Fontana Maggiore, che si trova in Piazza IV Novembre. La Fontana Maggiore è il simbolo della città ed è uno dei più raffinate esempi di fontana medievale d’Italia. Fu progettata e scolpita da Nicola e Giovanni Pisano tra il 1275 e il 1278.

Dato che sei in centro, fai una passeggiata in Via delle Volte, vicino a Piazza IV Novembre, e spingiti fino all’Acquedotto romano (Via Appia). Poi recati al Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, molto interessante e ben curato.

perugia cosa fare visitare vedere musei monumenti consigli viaggio itinerario travel blog blogger

Da non perdere fra i luoghi d’interesse a Perugia c’è, ovviamente, il Palazzo dei Priori. Costruito fra il 1298 ed il 1350, il Palazzo dei Priori attualmente ospita la Galleria Nazionale dell’Umbria.

La Galleria Nazionale dell’Umbria espone al pubblico capolavori d’arte che vanno dal XIII al XIX secolo, ma anche ragguardevoli opere del 1400 e rinascimentali firmate da Piero della Francesca, Beato Angelico, Pinturicchio, Perugino e Duccio di Buoninsegna. L’unico “problema”, se così vogliamo chiamarlo, è che la Galleria Nazionale  è immensa, e potrebbero essere necessarie diverse ore per una visita completa e soddisfacente.

Qualche consiglio per visitare Perugia divertendosi

Vuoi un consiglio? Per raggiungere il centro storico di Perugia (chiuso alle auto) puoi usare il Minimetrò, che spesso (soprattutto per i bambini) costituisce uno spassoso diversivo, oppure ripiegare sulle più tradizionali scale mobili, che attraversano la spettacolare Rocca Paolina.

perugia cosa fare visitare vedere musei monumenti consigli viaggio itinerario travel blog blogger

Secondo me anche una passeggiata nei vicoletti del centro storico merita: potrai godere della tranquillità delle strade meno affollate e degli scorci più tipicamente umbri della città, con le case a mattoncini e i balconi fioriti.

Tornando a parlare di dolci: se hai tempo, visita il celebre Museo della Perugina, per scoprire tutti i segreti del marchio di cioccolata più famosa d’Italia.

In ultimo vanno citate le mura etrusche di Perugia, il Pozzo Etrusco (che presumibilmente risale al IV o al III secolo a.C) e l’Arco Etrusco (della seconda metà del III secolo a.C.).

perugia cosa fare visitare vedere musei monumenti consigli viaggio itinerario travel blog blogger

(Visited 6.414 times, 1 visits today)
21 Comments
  1. Romina 4 anni ago
  2. cinzia renda 4 anni ago
  3. Ivan 4 anni ago
  4. stefania 4 anni ago
  5. antonella cosm 4 anni ago
  6. Rossana 3 anni ago
    • Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 3 anni ago
  7. Barbara 3 anni ago
  8. Marcy 3 anni ago
  9. Monica Murru Piga 3 anni ago
  10. Mary 3 anni ago
  11. Graziella 3 anni ago
  12. Maria Rita Bassi 3 anni ago
  13. Rita 3 anni ago
  14. Emanuela 3 anni ago
  15. Belle 3 anni ago
  16. susanna 3 anni ago
  17. Marcello 2 anni ago
  18. Katia 2 anni ago
  19. Sara 1 mese ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *