Visitare Alberobello in 1 giorno: cosa fare e vedere


Il vostro itinerario in Puglia non può non comprendere una visita alla “capitale dei trulli”, Alberobello, città iscritta nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco.

Alberobello è una caratteristica cittadina pugliese costituita quasi interamente da trulli (almeno nel nucleo storico).

I trulli sono costruzioni in pietra a secco con tetti conici, tipiche della tradizione rurale della Valle d’Itria. Il corpo, di un bianco sfavillante, è in contrasto cromatico con i tetti grigio scuro, realizzati con la pietra locale.

Alberobello, unica città pugliese in cui è ancora presente un intero quartiere di trulli, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per la sua unicità architettonica e per la sua importanza storica.

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Dato che la “capitale dei trulli” è piccola e raccolta, potrete tranquillamente visitare Alberobello in 1 giorno, magari fermandovi a mangiare in un ristorantino tipico per pranzo. In una giornata riuscirete a godere di tutte le bellezze di una località incredibile e unica nel suo genere come Alberobello: vi assicuro che di posti tanto particolari e pittoreschi ne vedrete pochi nel mondo.

Vediamo, dunque, cosa fare e vedere ad Alberobello in 1 giorno.

Visitare Alberobello: la “capitale dei trulli”

Se state per visitare la Puglia, non rinunciare a fare tappa ad Alberobello. Vi basterà parcheggiare la macchina e passeggiare senza meta per le sue stradine in salita, strettissime, costeggiate da un lato e dall’altro da trulli di ogni dimensione.

Guardandovi intorno, scoprirete un piccolo mondo antico, purtroppo profondamente antropizzato e mutato dalla presenza di negozi di souvenir, ristoranti, locali e attività turistiche. Sembra di essere in un grande bazar, dove tutti vogliono venderti qualcosa. I trulli antichi sono stati trasformati in negozietti di ogni sorta.

Il vociare dei venditori e dei turisti potrebbe quasi rovinare l’atmosfera fiabesca, eppure questo ipnotico susseguirsi di trulli bianchi e grigi, di tetti affusolati decorati con simboli misteriosi, di stradine lastricate, proietta il visitatore in un mondo quasi magico.

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

I trulli di Alberobello sono una viva testimonianza della cultura contadina pugliese e della storia della Valle d’Itria, una delle zone della Puglia più affascinanti da esplorare.

Cosa vedere ad Alberobello in 1 giorno

Alberobello è un paesino molto piccolo, che potrete comodamente girare a piedi in una sola giornata. Io sono arrivata in mattinata con la macchina, ho parcheggiato in una area di sosta a pagamento proprio all’ingresso del borgo e da qui mi sono spostata a piedi.

Cosa vedere ad Alberobello in 1 giorno? Il mio consiglio è di dirigervi prima nel Rione Monti e, successivamente, nel Rione Aia Piccola, che ospitano la maggior parte dei trulli della città.

Nel Rione Monti, non perdetevi assolutamente la Chiesa di Sant’Antonio, un imponente edificio a forma di trullo. Le zone che meritano di essere viste sono quelle dove sorgono i trulli più antichi, come Via Monte Nero, Via Monte Pasubio (qui c’è il Trullo Siamese) e Via Monte San Michele.

Prima di dirigervi verso Aia Piccola, approfittatene per fare un po’ di shopping, ma attenzione ai negozi per turisti. Molti dei trulli di questa zona di Alberobello, infatti, ospitano negozietti e botteghe artigianali. Non tutta la merce in vendita è conveniente a livello economico: bisogna saper scegliere!

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Una volta giunti ad Aia Piccola, vi renderete immediatamente conto del cambiamento.

Questa zona ospita tantissime casette a forma di trullo, tutte abitate, ed offre la possibilità di ammirare una serie di vedute panoramiche a dir poco meravigliose.

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Alberobello: cosa fare e vedere in un giorno | Puglia, Valle d'Itria

Alberobello, Valle d’Itria (Puglia)

Se deciderete di prolungare la vostra visita, potrete alloggiare qui e magari vivere l’esperienza di dormire dentro ad un trullo!

Io ho pernottato a breve distanza da Alberobello, per godere della tranquillità della campagna pugliese, ma non ho rinunciato alla possibilità di dormire in un trullo. Qui potete leggere il racconto del mio soggiorno in un trullo nella Valle d’Itria.

Alberobello: le cose da non perdere

Premesso che la cosa migliore da fare è perdervi fra le viuzze ed i trulli di Alberobello senza seguire itinerari prestabiliti, ci sono un paio di tappe irrinunciabili:

  • Casa Pezzolla, un complesso di quindici trulli comunicanti e contigui, che si trova tra Piazza del Popolo e il quartiere Aia Piccola.
  • Il Trullo Sovrano ad Aia Piccola, in Piazza Sacramento, l’unico trullo di Alberobello costruito su due piani, che oggi ospita il Museo del territorio.
  • La chiesa-trullo, cioè la Chiesa di Sant’Antonio, del 1927.
  • I Trulli siamesi, due trulli uniti sulle sommità ma con ingressi che si aprono su due strade diverse (un tempo i trulli erano comunicanti mediante una porta interna, oggi non più presente).
  • Il Belvedere di Alberobello: da qui potrete guardare tutto il Rione Monti dall’alto. Un vero spettacolo!

Quando sarete stanchi di girare tra le botteghe e di camminare sulle vie in salita di Alberobello, è d’obbligo una pausa ristoratrice: ci sono tanti trulli adibiti a ristorante e altri locali che servono piatti tipici locali. La cucina pugliese sarà una gustosa scoperta e sono certa che le orecchiette alle cime di rapa soddisferanno tutti, ma proprio tutti.

Dopo aver visitato il distretto Monti e prima di dedicarci ad una lunga passeggiata per Aia Piccola, noi abbiamo fatto una sosta-pranzo presso il Ristorante “Favola in tavola”. Ottimo e particolare nell’abbinamento degli ingredienti e nella presentazione delle pietanze. Lo consiglio vivamente, se non altro per la bella storia raccontata sul menu. Non vi rovino la sorpresa…

ALBEROBELLO: IL VIDEO

Alberobello: guarda tutte le foto

(Visited 10.084 times, 13 visits today)
One Response
  1. Violetta 5 mesi ago

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *