in

Itinerario per visitare Verona in 1 giorno

Itinerario a Verona: cosa fare e vedere

Prima di partire per Verona e di visitare la città lo scorso weekend sfruttando un cofanetto regalo di Emozione3, avevo stilato un itinerario abbastanza preciso delle cose da vedere, dato che avevo a disposizione solo 1 giorno.

Avere già le idee chiare sui luoghi da non perdere a Verona mi ha permesso di ottimizzare il tempo senza stressarmi una volta messo piede in città.

Se anche tu hai in previsione di visitare Verona ma hai poco tempo da dedicare ai giri turistici in città puoi seguire il mio itinerario, che ti permetterà di vedere tutte le cose più importanti, rimandando il resto alla prossima visita.

Un’altra cosa: se ti piacciono i viaggi alternativi e letterari leggi anche il mio itinerario alla scoperta dei luoghi di Romeo e Giulietta a Verona.

Dove parcheggiare a Verona vicino al centro?

Il primo passo per visitare Verona senza problemi, risparmiando tempo prezioso, è scegliere un buon parcheggio, possibilmente vicino al centro storico.

Le aree di sosta per le auto gratuite nel centro di Verona sono una chimera, quindi non sperare di parcheggiare gratis, se non molto lontano dal centro storico. Se hai poco tempo per la tua visita turistica a Verona è inutile perdere minuti preziosi alla ricerca di un fortuito parcheggio gratis.

C’è un parcheggio gratuito poco distante dal centro di Verona, nei pressi di Porta Palio, ma io, per risparmiare tempo, ho lasciato l’auto vicino al Tribunale, nelle strisce blu e appena fuori dalla ZTL. La posizione è ottima, anche se si paga 1,50 Euro all’ora. Un simpatico signore veronese mi ha detto che la Domenica il parcheggio non si paga, ma non ho conferme ufficiali in merito.

Le tappe del mio itinerario di 1 giorno a Verona

Ecco in sintesi le tappe del mio itinerario di 1 giorno a Verona:

1. Piazza Brà 

  • Arena di Verona
  • Palazzo della Gran Guardia
  • Municipio di Verona
  • Museo Lapidario Maffeiano

2. Piazza delle Erbe

  • Torre dei Lamberti
  • Case Mazzanti
  • Casa dei Giudici
  • Palazzo del Comune
  • Palazzo Maffei
  • Fontana “Madonna Verona”

3. Casa di Giulietta

4. Piazza dei Signori

5. Arche scaligere

6. Casa di Romeo

7. Castelvecchio e il Ponte Scaligero

Dal parcheggio vicino al Tribunale in pochi minuti a piedi si raggiungono i Portoni della Brà, composti da due archi a tutto sesto sovrastati da un bell’orologio. Attraversati i Portoni della Brà mi sono ritrovata in Piazza Brà, proprio di fronte all’Arena di Verona. Che spettacolo!

1. Piazza Brà

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Piazza Brà è probabilmente una delle piazze più famosa d’Italia. Qui si trova l’Arena di Verona, che può essere considerato l’anfiteatro romano più conosciuto dopo il Colosseo di Roma, ma anche il Palazzo della Gran Guardia, il Municipio di Verona e il Museo Lapidario Maffeiano.

2. Piazza delle Erbe

Percorrendo alcuni caratteristici violetti e, successivamente, Via Mazzini, la strada dello shopping di Verona, ho raggiunto Piazza delle Erbe, la vera meraviglia architettonica della città.

Piazza delle Erbe sorge nel luogo dove, in epoca romana, si svolgevano la maggior parte delle attività sociali, economiche e politiche cittadine. Quello che in passato era il foro romano è, nel corso dei secoli, diventato il cuore del centro storico di Verona. Piazza delle Erbe è la piazza più antica e affascinante della città.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Sulla piazza domina dall’alto dei suoi 84 metri la Torre dei Lamberti: se vuoi ammirare il panorama più bello su Verona, sali in cima alla torre percorrendo i gradini oppure usando l’ascensore.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Sul lato nord di Piazza delle Erbe si affaccia un gruppo di case finemente affrescate, chiamate Case Mazzanti, il cui nucleo originario, modificato in parte nel tempo, è di origine medievale. Verona in passato era conosciuta come urbs picta, cioè “città dipinta”, proprio per l’insolita, abbondante presenza di numerosi edifici civili e pubblici affrescati all’esterno.

Sempre sul lato nord di Piazza delle Erbe si possono ammirare l’antico Palazzo del Comune, la già citata Torre dei Lamberti e la Casa dei Giudici. Sul lato ovest, invece, c’è i Palazzo Maffei, in elegante stile barocco. Infine sul lato sud si trova la Casa dei Mercanti, legata alle potenti Corporazioni delle Arti e dei Mestieri, che avevano un ruolo fondamentale a Verona nel periodo medievale.

Al centro di Piazza delle Erbe spicca una fontana antichissima, soprannominata “Madonna Verona” e risalente all’epoca romana,: la datazione della fontana torna indietro fino al 380 a.C.

3. Casa di Giulietta

A poca distanza da Piazza delle Erbe c’è la Casa di Giulietta, con il ben noto balconcino medievale dal quale ci si può anche affacciare (ovviamente pagando il biglietto d’ingresso!).

Casa di Giulietta a Verona

La tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta ha mescolato realtà e fantasia. Molti non sanno, però, che a Verona sono davvero esistite le famiglie dei Montecchi e dei Capuleti, o meglio dei Cappelletti. Lo stemma con l’iconico cappello, simbolo della famiglia veronese dei Cappelletti, è presente sulla chiave di volta dell’arco di entrata al cortile della Casa di Giulietta.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Nella cortile della Casa di Giulietta, oltre ad una “parete” di lucchetti dell’amore lasciati dalle coppie che l’hanno visitato, si possono lasciare sui muri delle “lettere a Giulietta” (ovviamente solo su alcune zone, appositamente designate dal Comune).

4. Piazza dei Signori

Dalla Casa di Giulietta mi sono spostata in Piazza dei Signori, attraversando l’Arco della Costa che la collega a Piazza delle Erbe.

Non potrai non notare quest’arco perché dalla volta pende una costola di balena (che a me era sembrata una zanna di elefante!). Non si sa né chi abbia appeso questo bizzarro souvenir sotto l’arco, né da quando la costola sia in questa posizione. Con certezza, come testimoniato da alcuni disegni antichi della Piazza pervenuti sino a noi, la costola di balena pende dall’Arco della Costa almeno dal XVII secolo.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Le leggenda dice che, quando una persona onesta e pura di cuore passerà sotto la costola, questa si staccherà dall’arco e cadrà a terra.

5. Arche Scaligere

Proseguendo ancora un po’ e superando Piazza dei Signori ci si imbatte nelle Arche Scaligere. Cosa sono le Arche Scaligere? Un complesso funerario in stile gotico che ospita le tombe dei membri più importanti della famiglia Della Scala.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Tra i monumenti funebri spicca la tomba di Can Francesco della Scala, detto Cangrande, cioè l’esponente più in vista della dinastia scaligera. Amico e mecenate del sommo poeta Dante, le lodi del Cangrande vengono tessute nella Divina Commedia, tanto che a lui è dedicato il Paradiso.

Scrisse Dante: “le sue magnificenze conosciute saranno ancora, sì che ‘ suoi nemici non ne potran tener le lingue mute”.

6. Casa di Romeo

Proprio accanto alle Arche Scaligere c’è la Casa di Romeo, un raffinato edificio medievale che racchiude su tre lati un enorme cortile interno.

La Casa di Romeo, appartenuta alla famiglia dei Montecchi, è caratterizzata da una alternanza peculiare di finestre in stile romanico, gotico e rinascimentale, il tutto sormontato da una splendida merlatura originale.

7. Castelvecchio e Ponte Scaligero

Le due tappe finali dell’itinerario di 1 giorno a Verona sono Castelvecchio e il Ponte Scaligero.

Da qui si può ritornare in Piazza della Brà e concludere questa bellissima passeggiata nel centro storico di Verona con l’acquisto di qualche cartolina o mangiando un refrigerante gelato con gli occhi rivolti all’Arena.

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger verona cosa vedere luoghi posti visitare monumenti arena piazza erbe brà arche scaligere travel blog blogger

Dove dormire nel centro storico di Verona?

  • Hotel Milano & SPA (Vicolo Tre Marchetti, 11): l’hotel si trova nel centro storico di Verona, a 50 metri dall’Arena, e offre camere e appartamenti oltre a un centro benessere con Spa interno.
  • Ai Portoni (Corso Porta Borsari, 57): appartamenti nel centro storico di Verona, si trova a 400 metri dall’Arena, in una delle zone più vivaci e stimolanti dal punto di vista culturale della città.
  • Bright Apartments Verona – Borsari Historical (Corte Sgarzerie, 9): gli appartamenti si trovano a 400 metri dalla centralissima Via Mazzini e a 500 metri dall’Arena, con balconi panoramici e una suggestiva veduta sulla città.
  • Palazzo Tiolo (Via San Salvatore Vecchio, 13): il bel palazzo storico è situato a 800 metri dall’Arena e si trova in una zona caratteristica della città, denominata “Carega”, famosa per le tipiche osterie e i tanti localini dove bere e mangiare.
  • Opera Relais De Charme (Via Valerio Catullo, 1): la struttura di lusso, ma a prezzi abbordabili, è situata a 150 metri dall’Arena di Verona, in una posizione decisamente invidiabile, con vista sull’anfiteatro e sul centro storico.
Ti è piaciuto? Condividilo!

Lucia D'Addezio

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

38 Comments

Leave a Reply
  1. Amo questa città. Sono stata da poco a Verona. Prima non c’ero mai stata e di certo mi ero persa una delle città più belle d’Italia. In pochi la considerano tra i luoghi da visitare in vacanza ma è davvero bellissima. Complimenti per le foto! Sono splendide! E che dire di Piazza Erbe: un capolavoro!

  2. Abito vicino a Verona e vorrei far vedere la città al mio bimbo. Aspetterò una giornata o un weekend non troppo caldo, ma di certo seguirò i tuoi consigli. Non vedo l’ora.

    • Ne sono felice. Con questo itinerario riuscirai a vedere le cose più importanti in 1 giorno. Se hai più tempo, comunque, c’è molto altro a Verona. Io ci tornerò di certo!

      • Ciao, io vivo a Verona e tra le cose più belle e importanti da vedere non mi pare di aver visto scritto Castel San Pietro. Forse ho letto troppo velocemente e di sfuggita ma se così non fosse credimi che è uno dei luoghi più spettacolari di Verona! Spero ti sia piaciuta comunque e che tu possa tornare!
        Ps i parcheggi sono gratuiti la domenica quasi dappertutto ma non dopo l’arco con il grande orologio che da Corso Porra Nuova porta a Piazza Brà!

        • Ciao Ollie, a Castel San Pietro non ho fatto in tempo ad andare ma conto di tornare per visitare la città con qualche giorno in più a disposizione. Grazie anche alla dritta sui parcheggi. Sempre utile per chi non è del posto. 🙂 Un caro saluto e torna a trovarmi sul blog, mi fa molto piacere.

  3. PIazza delle Erbe, con le case affrescate e la fontata, i mercatini e tutta le gente che passeggia, è secondo me la piazza piu’ bella d’italia. E Verona è semplicemente meravigliosa!

  4. Leggerti e seguire i tuoi viaggi in giro per l’Italia per me è sempre un gran piacere. Mi fai scoprire sempre luoghi nuovi e affascinanti e mi fai sognare ad occhi aperti!

  5. Sono gia’ stato a verona in compagnia di amici.
    Domani ritornero’ con mia moglie seguendo il percorso indicato, che mi sembra molto esaustivo e interessante.
    Seguiranno foto.
    Grazie.

    • Beh, che dire. Aspetto un resoconto sulla vostra visita. Verona è una delle città che amo di più. Un vero splendore! Buon viaggio. 😀

  6. Sembra che tu abbia fatto un cerchio…sarebbe stato bello se avessi aggiunto un disegno su mappa…pero’ grazie dello spunto!

    • Si, ho fatto un itinerario circolare per tornare a dove avevo lasciato la macchina. Ovviamente cercando di vedere il più possibile.

  7. Ciao, mi chiamo francesca e vorrei andare a verona con mio marito ma solamente un giorno. Il percorso che hai scritto l’hai fatto in un giorno???

    • Ciao Francesca, sì, l’itinerario l’ho fatto in un giorno. Bisogna camminare molto ma tutto il centro di Verona è molto affascinante quindi ne vale davvero la pena.

  8. ciao lucia mi consigli di partie quindi presto???io parto da monza limbiate….adesso le giornate allungano quindi penso che tornando in serata vedro tutto……

    • Francesca vai tranquilla. Seguendo questo itinerario riuscirai a visitare tutti i monumenti che ho inserito in una giornata: è testato dalla sottoscritta! 🙂 Inizia la mattina presto e avrai tutto il tempo di fare pausa pranzo e di fare anche una passeggiata per le vie del centro, per comprare qualche cartolina, un gelato, dei souvenir… Insomma, vedrai che sarà un bel giro per Verona. Poi fammi sapere se ti è piaciuta… Anche se sono certa che sarà così! 🙂

  9. poi se ho ben capito mi conviene di domenica per nn pagare il posteggio nelle strisce blu…..e so che si paga un euro la prima domenica del mese in ogni monumento per entrare…

  10. VERONA L’HO CONOSCIUTA NEL 1984 PER IL SERVIZIO MILITARE ALL’EX CASERMA PASSALACQUA CHE BEI RICORDI UNA CITTADINA BELLISSIMA E CHE STUPORE QUANDO VIDI L’ARENA LAPRIMA SERATA DI LIBERA USCITA11 MESI STUPENDI INQUESTA CITTA PIENA DI ARTE ESTORIA VISITATELA.

  11. grazie Lucia, prima di trasferirmi a Cittadella (PD) ci ho vissuto quarant’anni ! ci porto nei prossimi giorni moglie e amici . L’itinerario mi sembra buono anche se ci aggiungerò da Piazza delle Erbe una discesa all’Adige lungo Corso S. Anastasia fino a Ponte Pietra col Teatro Romano ( + 30 minuti). Tra Piazza Bra e il Castello Scaligero sotto i portici di via Roma suggerisco un gelato alla storica gelateria Savoia ( semifreddo e/o pinguino) .
    Se farai un nuovo viaggio mi permetto di suggerirti un triangolo medievale : Cittadella, Castelfranco Veneto e Bassano del Grappa.
    ciao, tiziano

    • Ciao Tiziano, ti ringrazio infinitamente per i suggerimenti. Li apprezzo molto, soprattutto perchè provengono da te che hai vissuto in questa splendida città. Spero di tornarci prestissimo. Io l’ho visitata troppo in fretta e sono sicura che ha molto di più da offrire! Chissà se il futuro a breve mi riporterà a Verona: lo spero proprio. 🙂 Sono stata a Padova e dintorni (colli euganei) due settimane fa e presto racconterò anche di questo nuovo, entusiasmante giro turistico. Ci sono delle piccole meraviglie nel nostro bellissimo Paese. Non basta una vita per vederle tutte. 🙂 Un caro saluto e la mia prossima volta a Verona comprenderà sicuramente i tuoi consigli preziosi.

  12. Ciao Lucia, volevamo ringraziarti per il tuo bellissimo itinerario. In un giorno siamo riusciti a vedere i monumenti più belli di Verona ed è stato anche molto divertente. Di sicuro non basta una giornata per vedere tutto quello che questa bellissima città può offrire ma anche così è stata una visita molto piacevole.
    Nei prossimi viaggi sicuramente continueremo a seguire i tuoi consigli. Continua così.
    Un bacione

  13. Che bella questa guida sulla mia cara Verona!
    Vi consiglio anche di farvi una breve passeggiata e salire a Castel San Pietro, da dove potrete godere di una vista mozzafiato sulla città: basta superare Ponte Pietra e costeggiare il Teatro Romano, salendo sulle scalinate a fianco…a fine anno inaugureranno anche la funicolare 😀

  14. Ciao! io sono un habituè di Verona: città magica e stupenda!
    Ci tornerò per un solo giorno, di passaggio il 14 febbraio, ( quale giorno migliore per visitare insieme alla mia metà la “Città degli innamorati?”).
    Mi serviva proprio una guida per fargliela “amare” anche a lui!
    ti ringrazio, poi ti dirò come ci siamo trovati!
    Azzurra <3

6 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

  3. Pingback:

  4. Pingback:

  5. Pingback:

  6. Pingback:

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

recensione alle 4 stagioni verona agriturismo bed and breakfast travel blog blogger

La mia esperienza presso l’Agriturismo “Alle 4 Stagioni” di Verona

viaggiare con i bambini bimbi figli dove andare in italia parchi zoo musei famiglie travel blog blogger viaggi

Dove andare in vacanza con i bambini? Le migliori attrazioni a misura di bimbo