in

“Ju Catenacce”: il corteo nuziale storico di Scanno

scanno corteo nuziale eventi manifestazioni ju catenacc abruzzo cosa fare vedere visitare borghi belli posti

Tra i borghi da visitare in Abruzzo c’è Scanno, di cui ho già parlato su Luoghi da Vedere. Scanno, oltre che per la bellezza del centro storico, è famoso per la rievocazione del corteo nuziale antico che ogni anno qui si tiene nel mese di Agosto.

Il corteo nuziale di Scanno viene chiamato “Ju Catenacce” in dialetto scannese perché la fila ordinata di coppie in abito tradizionale, che sfilano in un clima festoso e divertito per le stradine del centro storico del borgo, vista dall’alto sembra una “catena“.

Ogni anno questa tradizione antichissima viene rievocata nella giornata del 14 Agosto. In tale occasione le donne scannesi indossano l’abito tradizionale del borgo, che le ha rese famose in tutto il globo.

Il costume tradizionale delle donne scannesi

Scanno è rinomata nel mondo per l’abito tradizionale femminile, ancora oggi indossato nella quotidianità dalle donne più anziane del paese.

Tale costume in passato stupì ed affascinò il fotografo Henri Cartier-Bresson tanto da convincerlo a passare diverso tempo a Scanno per fotografare il borgo e i suoi abitanti.

Oltre al costume tradizionale scannese dei giorni infrasettimanali, ne esiste anche una versione più sontuosa, indossata dalle donne solo durante le feste più solenni e nelle celebrazioni più importanti (come il matrimonio).

L’abito scannese della festa prende vita con colori accessi e stoffe cangianti. Quello indossato durante “Ju Catenacce” è composto da un corpetto scuro ricamato con un colletto in tombolo, da una gonna scura lunga fino ai piedi, da un grembiule variopinto in broccato che copre la gonna, da babbucce in stoffa o panno ricamate e dal caratteristico copricapo orientaleggiante.

Le donne scannesi, che durante “Ju Catenacce” sfilano al braccio del compagno in tight, portano in bella mostra sul corpetto del vestito e attorno al collo i gioielli più preziosi che hanno. Tra questi non mancano i gioielli tradizionali di Scanno, come l’Amorino, le Circeglie (o Circejje) e la Presentosa.

scanno corteo nuziale eventi manifestazioni ju catenacc abruzzo cosa fare vedere visitare borghi belli posti punta gioielli

Il corpetto ha una caratteristica molto singolare: presenta una “punta” proprio sul petto della donna, che in genere è ornata da bottoni dorati, spille o collane.

scanno corteo nuziale eventi manifestazioni ju catenacc abruzzo cosa fare vedere visitare borghi belli posti

Mentre assistevo al corteo nuziale, alcune donne scannesi anziane “spettegolavano” sulle ragazze che stavano sfilando in costume. Le anziane criticavano le “punte mosce” degli abiti delle ragazze perchè la “punta” del vestito scannese era in passato motivo di orgoglio e vanto per le donne di Scanno. Quando si dice guardare le cose da una prospettiva diversa…

“Ju Catenacce”: la tradizione del corteo nuziale a Scanno

Il corteo nuziale di Scanno storicamente scortava la coppia di sposi prima in chiesa e, successivamente, fino all’uscio della casa dello sposo. Proprio questa abitazione sarebbe poi diventata la dimora della coppia appena unita in matrimonio.

scanno-corteo-nuziale-eventi-manifestazioni-ju-catenacc-abruzzo-cosa-fare-vedere-visitare-borghi-belli-posti-costume-abito-tradizionale-donne-scannesi-coppie-sposi

La ricostruzione attuale del corto nuziale scanneseJu Catenacce” fa rivivere ogni anno la tradizione. Una coppia viene scelta per impersonare gli sposi e viene accompagnata da un corteo di numerose altre coppie, ognuna formata da un uomo ed una donna, attraverso le vie del borgo.

scanno corteo nuziale eventi manifestazioni ju catenacc abruzzo cosa fare vedere visitare borghi belli posti

In passato il corteo sfilava in un ordine ben preciso: veniva aperto dalla coppia di novelli sposi, che era seguita dai parenti in ordine protocollare fisso. Nelle prime posizioni c’era i parenti più stretti e, via via, sfilavano i parenti più alla lontana, gli amici e di conoscenti.

scanno-catenaccio-nuziale-eventi-manifestazioni-ju-catenacc-abruzzo-cosa-fare-vedere-visitare-borghi-belli-posti-costume-abito-tradizionale-donne-scannesi-corteo

Alla fine della sfilata delle coppie nei vicoli suggestivi di Scanno, in Piazza della Madonna della Valle vengono offerti agli spettatori i dolci tipici di Scanno e si balla la quadriglia.

In questo post puoi vedere le foto che ho scattato io durante lo svolgimento del corteo nuziale di ScannoJu Catenacce”.

scanno corteo nuziale eventi manifestazioni ju catenacc abruzzo cosa fare vedere visitare borghi belli posti tombolo

“Ju Catenacce” a Scanno: GUARDA LE FOTO

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

19 Comments

Leave a Reply
  1. Che bel posto e che belle tradizioni. Da noi si stanno perdendo ed è una cosa davvero triste. Questo corteo nuziale mi riporta nel passato, quando anche le tradizioni ed i gesti più semplici avevano una importanza.

  2. Queste usanze caratteristiche catturano la mia attenzione, bellissimi rituali folkoristici ma, soprattutto, bellissimi i costumi storici delle donne. E i gioielli!!!!!!

  3. è un posto che devo assolutamente visitare.. magari prima o poi andrò sulle montagne abruzzesi! Mi piacciono i luoghi in cui si vive la tradizione e in cui si è a contatto con la natura!

  4. I cortei storici mi piacciono tantissimo. Sono un vero e proprio salto nel passato. Belli davvero, soprattutto per l’eleganza delle donne in costume.

  5. Sono cose notevolissime. Mi piace l’impegno che questo paesino mette nel tenere vive le sue tradizioni. Queste sono cose da non abbandonare mai…

  6. Ma quante cose interessanti ci racconti ogni volta! Davvero molto bello che a Scanno ci sia ancora l’amore per le vecchie tradizioni… troppo spesso ci si dimentica di tutto ciò che ci ha resi quelli che siamo oggi! A mio parere invece, è un più, che non andrebbe mai dimenticato! 🙂

  7. Scrivi e pubblichi degli articoli davvero interessanti . Ho letto con piacere della tradizione del Catenacce e, lo ammetto, non ho mai visto dei costumi tradizionali così colorati e sontuosi. Belli davvero!

  8. Lucia e volessi andarci, ma viaggiando in camper, come mi consigli di raggiungere Scanno e dove fermarsi a dormire?

    • Ciao Daniela,
      ci sono delle aree di sosta (a pagamento) per i camper sia a Scanno (Prati del Lago) che a Villalago (località Villalago Riviera). Entrambe sono vicine a Scanno e ottime per visitare anche il borgo abruzzese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.