in

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra

Tra le cose da fare sul Lago di Como ce n’è una imperdibile: la funivia panoramica Argegno-Pigra che porta a una delle più belle vedute dall’alto sul Lario.

Arrivati a Pigra con la funivia, potrete trascorrere qualche ora a contatto con la natura, facendo un’escursione e visitando il borgo. Ai piedi della collina da visitare c’è anche Argegno, uno dei borghi più suggestivi tra quelli affacciati sul lago.

Per approfondire Borghi più belli sul Lago di Como: quali visitare?

Di seguito troverete il racconto della nostra escursione a Pigra, con consigli su come arrivare e cosa fare e vedere in zona.

Gita fuori porta sul Lago di Como: Argegno e Pigra

Insignito nel 2014 del titolo di “lago più bello del mondo” dal quotidiano statunitense The Huffington Post, il Lago di Como ha acquisito una notevole fama tra i viaggiatori stranieri facoltosi e tra i VIP.

Nella zona del Lago di Como, infatti, sorgono numerosi luxury hotel e resort a cinque stelle, rifugi ideali per un viaggio romantico in riva al lago reso celebre da Manzoni nei suoi Promessi Sposi.

Il Lago di Como è ormai universalmente considerato una meta turistica per ricchi e famosi ma vi assicuro che il Lario è molto di più.

Se amate la natura e il trekking oppure se vi piace passeggiare tra i vicoletti di pittoreschi borghi antichi, il Lago di Como è una destinazione da prendere in considerazione. Qui potete trascorrere un weekend lontano dalla città oppure fare una gita fuori porta con la famiglia o la “dolce metà”.

Le cose da fare e vedere sul Lago di Como sono numerose. Se cercate uno spunto per una gita fuori porta nella zona del Lario, vi consiglio un’escursione panoramica assolutamente da non perdere.

Borghi più belli da vedere sul lago di como
Argegno, Lago di Como (Lombardia)
40 cose da fare e vedere sul Lago di Como: borghi, escursioni, gite fuori porta e luoghi insoliti
Funivia Argegno-Pigra (Lago di Como)

Andate ad Argegno, un caratteristico borghetto bagnato dalle acque del Lario, e salite sulla funivia che collega il paesino lacustre a Pigra.

In cima alla collina vi attende una sorpresa: una veduta spettacolare del Lago di Como dall’alto.

Come arrivare ad Argegno?

Argegno si trova ad appena 21 chilometri da Como.

Partendo da Como, potete raggiungere Argegno sia con i mezzi pubblici che in auto.

IN AUTOBUS: la linea C10, dotata di diverse fermate all’interno di Como (tra cui la Stazione Como San Giovanni e Lungo Lario Trento) porta ad Argegno in circa 40 minuti. Scendete alla fermata: “Argegno – Stazione Funivia”. Il trasporto è gestito dalla società ASF Autolinee srl. ORARI QUI

IN AUTO: da Como, imboccate la statale SS340, in direzione Argegno. Il tragitto da Como ad Argegno in auto dura 30 minuti.

Di fronte alla Chiesa parrocchiale di Argegno, intitolata alla Santissima Trinità, troverete un parcheggio a pagamento abbastanza ampio.

Purtroppo nei periodi di alta affluenza, non è facilissimo trovare posteggio ad Argegno. Se il parcheggio della Chiesa parrocchiale è pieno, dovete cercare un posto libero lungo la strada, nelle apposite zone riservate alla sosta degli autoveicoli (strisce blu).

Posteggiata l’auto, potete raggiungere a piedi la stazione di partenza della funivia Argegno-Pigra, situata sulla strada che da Argegno conduce verso Tremezzo.

La funivia è debitamente segnalata e ben visibile dalla strada: non potete sbagliare.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Stazione di partenza della funivia Argegno-Pigra

Funivia panoramica Argegno-Pigra

La funivia panoramica Argegno-Pigra offre la possibilità di ammirare il Lago di Como da una prospettiva diversa dal solito.

La funivia conduce a diversi punti d’osservazione panoramici e le vedute dall’alto sui borghetti sottostanti e su un affascinante tratto di lago vi regaleranno emozioni uniche.

Questo itinerario è sconosciuto ai più. I turisti che visitano il Lago di Como sono prevalentemente attratti dalle località più rinomate e mondane del Lario, come Como, Lecco, Varenna e Bellagio. Anche i borghi minori, però, possono offrire tanto ai visitatori che sapranno allontanarsi dai luoghi del turismo di massa e dalle località più instagrammate.

La funivia Argegno-Pigra, come ci suggerisce il nome, collega il borgo di Argegno a Pigra, paesino immerso nella natura e sopraelevato rispetto al lago.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Funivia Argegno-Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Funivia Argegno-Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Veduta dalla Funivia Argegno-Pigra

Il tragitto in funivia ha una durata di circa 5-6 minuti e il dislivello tra la valle e la cima è di 653 metri.

Le pendenze sono notevoli e vanno dal 71% al 95%. Ciò rende la funivia Argegno-Pigra una delle funivie più ripide d’Italia.

La funivia comprende due cabine che si alternano lungo il percorso.

Le cabine sono piccole (12 persone massimo) ma non abbiate timore perché al loro interno ci si sente al sicuro e, anzi, il viaggio in funivia vi permetterà di godere di un panorama di eccezionale bellezza ancor prima di raggiungere la cima.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Veduta dalla Funivia Argegno-Pigra

Tariffe e orari della funivia Argegno-Pigra

Il costo dei biglietti della funivia Argegno-Pigra è il seguente:

Adulti: sola andata 3,50 € – andata e ritorno 4,70 €

Bambini (fino a 12 anni): sola andata 2,10 € – andata e ritorno 2,90 €

Chiunque desideri trasportare la bici dovrà pagare un sovrapprezzo di 8,20 €, da aggiungere al costo del biglietto. C’è un sovrapprezzo anche per il trasporto di animali di 2,90 €.

Nel periodo estivo (fine Luglio e intero mese di Agosto), la funivia è aperta e operativa dalle 9:00 alle 21:00.

Gli orari subiscono delle variazioni dal mese di Settembre in poi, quindi vi consiglio di consultare sempre gli orari aggiornati sul sito del Comune di Pigra prima di organizzare la vostra gita. ORARI QUI

A seconda della stagione e dell’affluenza, anche la frequenza delle corse può variare, passando da una cabina ogni 30 minuti a una ogni 5-10 minuti.

La cabina può ospitare fino a un massimo di 12 persone per volta quindi se c’è fila, dovrete attendere la corsa successiva.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Arrivo della funivia a Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Lago di Como dall’alto visto da Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Arrivo della funivia a Pigra

Una volta in cima, dopo le consuete fotografie del lago dall’alto, potrete decidere di proseguire nell’esplorazione seguendo uno dei numerosi percorsi di trekking, ben segnalati e decisamente stimolanti.

La difficoltà dei sentieri è, ovviamente, variabile: ci sono itinerari per trekker esperti e passeggiate adatte anche ai principianti, per permettere a tutti di godere a pieno delle bellezze del posto.

I punti panoramici per vedere il Lago di Como dall’alto sono diversi e alcuni li troverete negli immediati pressi della stazione di arrivo della funicolare Argegno-Pigra e della Chiesa di Santa Margherita.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Lago di Como dall’alto visto da Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Lago di Como dall’alto visto da Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Pigra (Lombardia)

Il borgo di Pigra è molto pittoresco e, dato che siete arrivati fin sulla cima della collina, vi consiglio di non perdere l’occasione di passeggiare tra i suoi vicoletti.

Noi abbiamo deciso di arrivare a Pigra in tarda mattinata, in tempo per l’ora di pranzo.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Pranzo presso il Ristorante Le Lanterne di Pigra
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Pranzo presso il Ristorante Le Lanterne di Pigra

Dopo esserci rifocillati con un pranzetto a base di affettati e formaggi locali, polenta e buon vino presso il Ristorante Le Lanterne di Pigra, ci siamo incamminati lungo il Sentiero n. 4 fino al Belvedere di Pigra.

Escursione fino al Belvedere di Pigra (Sentiero n. 4)

ll Sentiero n. 4 è ben segnalato e non farete alcuna fatica nell’individuare la segnaletica sin dall’uscita dalla funicolare.

Il percorso è lungo circa 650 metri e il dislivello è minimo, per non dire nullo.

Giunti in prossimità di Villa Peduzzi, seguendo le indicazioni per “Belvedere” e “Sentiero n. 4”, dovete imboccare la sterrata a sinistra della recinzione della villa.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Indicazioni per il Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Inizio del Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)

Al termine dell’escursione lungo il Sentiero n. 4 vi ritroverete al cospetto del Lago di Como in tutta la sua maestosità, visto da un’altitudine di ben 881 metri.

In 15 minuti di cammino, infatti, dopo aver attraversato un affascinante tratto di bosco, arriverete al Belvedere di Pigra, dal quale potrete ammirare un’ampia veduta panoramica del Lago di Como che spazia da Laglio, Nesso e Brienno (a destra) fino all’Isola Comacina, con in lontananza Varenna e Bellagio (a sinistra).

A fare da cornice a tale meraviglia della natura ci sono le montagne: di fronte il Monte San Primo, sulla destra il Monte Preaola e sulla sinistra le Grigne.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)
Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Sentiero n. 4 (Belvedere di Pigra)

Escursioni e trekking da Pigra

Da Pigra, oltre alla facilissima escursione che abbiamo deciso di intraprendere noi (Sentiero n. 4), partono diversi sentieri di trekking, perfetti per passeggiate ed escursioni a piedi.

Vi sono, inoltre, numerosi sentieri adatti ad essere percorsi in mountain bike.

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Indicazioni per i sentieri di trekking (Pigra)

I sentieri più belli da percorrere partendo da Pigra sono i seguenti:

  • Strada ai Monti (Sentiero n. 1)
  • Strada di Mezzo (Sentiero n. 2)
  • Corniga – Alpe di Colonno (Sentiero n. 3)
  • Belvedere di Pigra (Sentiero n. 4)
  • Mulattiera Pigra-Argegno (Sentiero n. 5)
  • Antica via di Blessagno (Sentiero n. 6)
  • Circolare Piz Pasquela | Alpe di Blessagno – Zerla – Baséta – Alpe di Colonno (Sentiero n. 8)

Escursione sul Lago di Como: la funivia panoramica Argegno-Pigra
Ti è piaciuto? Salvalo su Pinterest!
Ti è piaciuto? Condividilo!

Lucia D'Addezio

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

2 Comments

Leave a Reply

2 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.