in

Bevagna torna al Medioevo con il Mercato delle Gaite

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

Bevagna è un grazioso paesino poco distante da Perugia, inserito tra l’altro tra i Borghi più belli d’Italia. Alla fine di Giugno di ogni anno, per 10 giorni, Bevagna torna letteralmente al Medioevo, grazie al Mercato delle Gaite. Sei curioso di sapere di cosa si tratta?

Il Mercato delle Gaite di Bevagna è una manifestazione che si ispira al passato medievale del borgo umbro e alla storica divisione del paese in quattro quartieri, chiamati “Gaite”.

Dopo aver meticolosamente studiato lo Statuto del Comune di Bevagna (di epoca cinquecentesca), a partire dal 1983 gli abitanti del borgo hanno dato vita ad una ricostruzione storica della vita a Bevagna tra il 1250 e il 1350.

Tradizioni, antichi mestieri e gare tra i rioni al Mercato delle Gaite di Bevagna

L’annuale Mercato delle Gaite di Bevagna è un emozionante tuffo nel passato, fatto di antichi mestieri riproposti nelle botteghe storiche del borgo, di tradizioni che riprendono vita nei vicoli e nelle piazze, di Bevanati (abitanti di Bevagna) vestiti con abiti medievali realizzati con esemplare accuratezza storica, di banchetti medievali, di gare tra i rioni (detti “Gaite”) e di molto altro.

La manifestazione dura 10 giorni ma gli eventi da non perdere sono:

  • la Cerimonia di apertura, di cui fanno parte anche lo “Iuramentum potestatis” e le “Arti in Processione”;
  • le Botteghe dei Mestieri Medievali, aperte al pubblico tutti i giorni dalle 21.00 alle ore 23.30 e nei week-end anche dalle 17.00 alle 19.00;
  • la Gara di tiro con l’ arco, che si tiene in Piazza F. Silvestri;
  • una delle Gare Gastronomiche (ce ne sono diverse nell’arco di tutta la manifestazione);
  • il Mercato Medievale, tenuto nel week-end finale della manifestazione;
  • la Cerimonia di chiusura, con assegnazione del Palio alla Gaita vincitrice.

Leggi il programma completo ed aggiornato del Mercato delle Gaite di Bevagna.

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

Le Gaite di Bevagna: un tuffo nella vita a Bevagna nel XIV secolo

Le cosiddette “Gaite” non sono altro che i quartieri storici in cui è suddiviso il borgo di Bevagna.

Le Gaite sono quattro, San Giorgio, San Pietro, San Giovanni e Santa Maria, ognuna dotata di un proprio stendardo immediatamente riconoscibile. Il nome di ogni Gaita deriva da quello di una delle quattro porte principali di Bevagna, nel Medioevo uniche vie di accesso al borgo fortificato.

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

Il Mercato delle Gaite di Bevagna dura 10 giorni. Durante questo lasso di tempo le quattro Gaite hanno il compito di ricostruire fedelmente atmosfere ed antichi mestieri del Medioevo, partecipare a delle prove di abilità, servire ai visitatori bevande e ricette medievali, il tutto con un’attenzione estrema all’accuratezza storica.

Un esempio? Le ricette vengono preparate usando esclusivamente ingredienti reperibili nel XIV secolo. Niente pomodori, patate o granturco, quindi, perché vennero importati dal Nuovo Mondo diversi secoli dopo!

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

Il Mercato delle Gaite e l’assegnazione del Palio

Il culmine della manifestazione è il vero e proprio Mercato Medievale, che si tiene nell’ultimo week-end di Giugno. Il Mercato delle Gaite viene organizzato dai quattro quartieri sempre tenendo fede ai dati storici raccolti dagli abitanti relativamente alla vita nel XIV secolo.

Le bancarelle del Mercato animano i vicoli del borgo con un turbinio di figuranti in abiti medievali intenti a fare acquisti, a contrattare o a vendere merci realizzate rigorosamente secondo tecniche accessibili nel Medioevo. Tra le merci in vendita ci sono oggetti in vimini, cuoio, carta, ferro battuto, stoffa, rame, ma anche gli ingredienti base della cucina medievale, come formaggi, pesce, pane, carne e focacce.

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

La Festa termina con l’attesissima assegnazione del Palio alla Gaita che ha ottenuto il punteggio più alto nelle singole gare (mestieri medievali, gastronomia, tiro con l’arco e mercato).

In questo post puoi vedere le mie foto del Mercato delle Gaite di Bevagna. Se vuoi respirare aria di Medioevo ed immergerti in un XIV secolo fedelmente ricostruito, ricordati di visitare Bevagna l’ultima settimana di Giugno dell’anno prossimo.

mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazionimercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazionimercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazionimercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazionimercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni mercato delle gaite fiera medievale bevagna umbria perugia luoghi vedere visitare eventi manifestazioni

Ti è piaciuto? Condividilo!

Lucia D'Addezio

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

33 Comments

Leave a Reply
  1. Il mercato Medioevale ed il palio sono molto interessanti da vedere, sicuramente ci farò un pensierino per visitare questa splendida località. Bevagna è davvero un gioiellino architettonico!

  2. Come dev’essere bella l’Umbria, con tutti questi borghi medievali e queste manifestazione ispirate a questo periodo storico tanto suggestivo.

  3. Come sempre non posso che manifestare il mio apprezzamento per i tuoi post e per il tuo splendido Travel blog, uno dei migliori tra quelli Italiani! Amo viaggiare e visitare luoghi poco conosciuti (e, perché no, alternativi), quindi con me sfondi una porta aperta. Con te sono sempre alla scoperta di posti nuovi e meravigliosi!

  4. Gli eventi che hanno il Medioevo come tema mi affascinano da sempre, sin da quando ero piccola. Le foto sono spettacolari 🙂 Complimenti 🙂

  5. Mi piacciono moltissimo le manifestazioni di questo tipo e soprattutto le cene medievali, che ci fanno tornare indietro nel tempo, assaggiando ricette del passato. Bellissimi anche i costumi medievali dei figuranti. Che bravi gli abitanti di Bevagna! Chissà che lavoro c’è dietro l’organizzazione del Mercato delle Gaite.

    • Sono uno dei volontari e ti assicuro che il lavoro è IMMENSO. Inizia a settembre con la programmazione e fisicamente ad aprile si inizia a lavorare concretamente.

      Ma articoli come questo e i vostri commenti positivi ci danno la forza di andare avanti! Grazie Mille!

      • Non sapevo si iniziasse a programmare da Settembre. Praticamente è un lavoro lungo quasi 1 anno. E’ molto interessante anche che al Mercato delle Gaite lavorino dei volontari. Chissà, magari l’anno prossimo… 😉

  6. Molto caratteristica Bevagna. Ci sono stata, ma non durante il Mercato delle Gaite. Peccato! Ne avevo sentito parlare ma non credevo fosse così bello da vedere. Per fortuna c’è ogni anno!!!!

  7. Fantastico questo “tuffo nel passato”. Dalle tue foto si vede che è un evento molto interessante e che le atmosfere medievali sono state ricreate con dovizia di particolari. Visto che non è troppo distante da Roma, ci faccio un pensierino per il prossimo week-end, quando ci sarà il Mercato Medievale.

  8. Amo le rivisitazioni medievali e adoro quando si svolgono feste non pacchiane, ma ricostruite storicamente. Gli astemi pagano doppio? Simpatico il cartello! Insomma si beve molto da quelle parti, mi sa! 🙂 Una ragione in più per assagiare il buon vino umbro!

  9. A me piace veramente tanto l’Umbria….ma Bevagna ancora non l’ho visitata. La terrò sicuramente in considerazione visto che io sono di Roma e non ci vuole tanto a raggiungerla! Un bel week-end di relax e tranquillità nei borghi umbri ogni tanto me lo concedo. E poi è troppo bella questa manifestazione….

    • Io non conoscevo Bevagna ma sono rimasta colpita dalla bellezza del borgo, piccolo ma ricco di storia e di architetture affascinanti. Non a casa è uno dei Borghi più belli d’Italia!

  10. E’ un lavoro di quasi un anno??! Wooow! Ci vorrebbe una bella vacanza da queste parti, per riassaporare le tradizioni ormai perdute…
    PS: il cartello della Locanda è fenomenale 😀

  11. Adoro il modo semplice ma informativo con cui racconti i posti che visiti e le manifestazioni a cui partecipi. Ti leggo sempre con molto piacere. Splendido Travel Blog!

  12. Ciao Lucia 🙂 io sono appena tornata da alcuni giorni in Provenza: se ti piacciono le atmosfere medievali, ti consiglio un bellissimo borgo che si chiama Tourrettes sur Loup, a me ha conquistato!

    • Sono andata subito a guardare qualche foto di Tourrettes sur Loup. Sembrano proprio atmosfere ed architetture dell’Italia centrale. Splendido! Grazie del suggerimento, che ovviamente terrò a mente se capito da quelle parti. Un abbraccio!

  13. Deve essere un bellissimo evento, con tutti i figuranti in abiti medievali e il mercato. Adoro questo tipo di manifestazioni. Anche le famiglie con bambini possono divertirsi e imparare insieme ai più piccoli tante cose sul Medioevo e sulla nostra storia. Grazie mille per questa scoperta e per avermi fatto conoscere Bevagna e il suo Mercato delle Gaite.

  14. Deve essere bellissima questa cittadina. Peccato che non sia mai stata in Umbria ma mi piacerebbe proprio andarci. Chi non amerebbe immergersi nel passato Medievale in un borgo tanto affascinante? Bellissimo il Mercato delle Gaite! lo consiglierò a tutti i miei amici!

  15. Sono stata a Bevagna da bambina. Me la ricordo piccola, storica e visitabile tutta a piedi. E poi si mangia divinamente da quelle parti.

  16. Grazie a queste splendide immagini ho conosciuto un bellissimo borgo, Bevagna, ed una manifestazione, la Festa delle Gaite, davvero particolare.

  17. Ma che bello! Io amo le rappresentazioni medievali, soprattutto una come questa dove anche il cibo è a tema con l’Epoca. Questo Mercato delle Gaite non l’avevo mai sentito prima, dovrebbero fare un po’ più di pubblicità! Penso ne valga la pena! In un paesino vicino al mio fanno ogni anno una Festa medievale e, infatti, una mia collega si veste con i vestiti dell’epoca.. carinissima!!!

    • In giro per l’Italia ce ne sono di ogni tipo, ma questa manifestazione medievale, secondo me, merita di essere vista, se non altro per l’impegno nella ricostruzione storica della vita nel Medioevo. I figuranti spiegano al pubblico tratti di vita nel XIV secolo, mostrando loro, per esempio, come si realizzavano le monete all’epoca, o come si filava la seta, oppure, ancora, come venivano creati i colori per dipingere e decorare gli oggetti.

  18. Che bello! Peccato che abito a Cagliari, altrimenti andrei molto volentieri a Bevagna. Beh, mi consolerò questo week-end con un bel giretto nei borghi più belli della mia regione.

  19. Ciao! Complimenti per come racconti i tuoi viaggi! Ti leggo volentieri. Io sono umbra e vorrei segnalarti, se non lo conosci gia’, il borgo medievale di Labro vicino al Lago di Piediluco. Ci sono stata Domenica es e’ stupendo. All’interno c’ e anche un Castello da poter visitare. Un saluto!!

2 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.