in

Cosa vedere a Cortona: gioiello medievale della Valdichiana

cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger

Cortona, in Provincia di Arezzo, è un borgo fortificato tra i più famosi nell’area della Valdichiana, tra Toscana e Umbria. Io l’ho visitata per la seconda volta Domenica scorsa e ne sono rimasta ancor più affascinata.

Cortona è considerata una delle cittadine medievali meglio conservate dal punto di vista architettonico dell’Italia Centrale. Si trova nella Valdichiana aretina ed è facilmente raggiungibile sia da Arezzo, in Toscana, che da Perugia o dal Lago Trasimeno, in Umbria.

Il Lago Trasimeno è così vicino a Cortona che può essere scorto dal belvedere di Piazza Garibaldi, alla fine di Via Nazionale. Questo è il luogo panoramico migliore per scattare qualche foto alla Valdichiana, quindi non fartelo scappare.

Oltre ad essere una “terrazza” panoramica per ammirare la Valdichiana, il borgo di Cortona è ricco di cose da fare e luoghi da visitare.

Visitare Cortona: tutte le cose da fare e da vedere

L’itinerario ideale per visitare Cortona non può che partire da Piazza della Repubblica, il luogo dove in epoca romana sorgeva il Foro e dove si incontravano il Cardo maximus e il Decumano maximus, cioè le assi viarie tipiche dell’urbanistica civile ai tempi dei Romani.

Su Piazza della Repubblica affacciano l’elegante Palazzo del Capitano del Popolo e il Palazzo Comunale.

A breve distanza troverai Piazza Signorelli, dominata dall’alto dal Teatro Signorelli, in stile neoclassico e risalente al XIX secolo, e da un mirabile esempio di architettura del XVI secolo, cioè Palazzo Casali.

Le tappe successive sono il Duomo di Cortona, del XV secolo, e il limitrofo Museo Diocesano, che conserva al suo interno opere di pregio, come il Cristo che porta la Croce e la Croce dipinta di Pietro Lorenzetti, l’Annunciazione del Beato Angelico e il Compianto sul Cristo morto di Luca Signorelli.

Molto interessanti sono sia le mura etrusche, con la Porta Bifora (sempre etrusca) del II secolo a.C., che la Chiesa di Sant’Agostino, con un bellissimo chiostro affrescato con scene della vita del santo.

Se puoi spostarti dal centro storico, a 7 minuti in auto da Cortona non puoi perdere l’Eremo delle Celle, il primo convento costruito da San Francesco d’Assisi. Correva l’anno 1211.

Molti turisti quando visitano Cortona si limitano ad andare da un punto all’altro del borgo, per vedere i monumenti, le piazze e i palazzi storici più famosi. Questo è un’atteggiamento assolutamente errato e da evitare, almeno secondo me.

Cortona è uno di quei borghi che va assaporato nella sua interezza, perdendosi nei vicoletti, inerpicandosi sulle salite ripide della parte alta del centro storico, passeggiando senza meta nelle stradine meno trafficate. Lascia perdere la mappa e visita Cortona in maniera spontanea e libera: non te ne pentirai!

cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger   cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger cortona cosa fare vedere visitare luoghi da non perdere toscana val di chiana travel blog blogger (18)

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

10 Comments

Leave a Reply
  1. Bellissime queste foto, ma sicuramente è anche merito del posto! No? Cortona è molto conosciuta per le stradine in salita, che sono perfette per un giro fotografico anticonvenzionale. Di certo lo saprai, ora che le hai esplorate. Consiglio a tutti una gita a Cortona, uno dei borghi più belli di tutta la Toscana.

  2. Davvero interessante come idea per un weekend fuori porta in Toscana. Belle foto! Il borgo è spettacolare, soprattutto la piazza principale e le casette con le “palafitte” in legno! 😉

  3. Adoro i borghi medievali, mi piacciono davvero tanto. Che bella gita che hai fatto scorsa domenica! Beata te 🙂 Ti seguo sempre con piacere. Trovo questi post davvero ricchi di curiosità e di luoghi poco conosciuti da non perdere. Mi piacerebbe tanto fare una bella gita in Toscana, magari proprio a Cortona!

  4. Non puoi capire quanto mi piace leggere questo blog di viaggi! Spesso trovo informazioni utili su posti che non sono molto distanti da dove abito io1 Grande! Non sono mai stata a Cortona, ma è decisamente un posto bellissimo. Immagini spettacolari! Credo proprio che una visita il prossimo weekend disponibile non me la tolga nessuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.