in

3 borghi da vedere a meno di 1 ora da Firenze

3 borghi da vedere a meno di 1 ora da Firenze

Cosa fare e vedere nei dintorni di Firenze? Ecco 3 borghi a meno di un’ora da Firenze che vale la pena visitare per immergesi nella Toscana più autentica e suggestiva.

Firenze è una città conosciuta in tutto il mondo per la sua storia millenaria e per il suo patrimonio artistico e architettonico. La città toscana è in grado di stregare, letteralmente, i visitatori tanto che la ben nota “Sindrome di Stendhal” viene detta anche “Sindrome di Firenze” proprio perché nel capoluogo toscano si manifesta di frequente. Questa affezione psicosomatica si presenta con tachicardia, confusione e allucinazioni quando si è di fronte ad opere d’arte e architetture di bellezza straordinaria. Come stupirci, allora, se ad esserne colpiti sono spessissimo i visitatori di Firenze!

Se tutti conoscono il David di Michelangelo o la cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore firmata dal Brunelleschi, sono ben pochi coloro che si sono addentrati nei segreti della Firenze meno conosciuta, quella della provincia. La bellezza più autentica della Toscana si mostra a chi si allontana dai luoghi turistici e si reca nelle zone meno battute. A breve distanza da Firenze si trovano graziosi borghetti ricchi di fascino,  luoghi suggestivi, anche se un po’ defilati, di una bellezza diversa ma non per questo meno appagante.

In questo articolo proverò a proporvi un itinerario alla scoperta di una Firenze diversa, quella della provincia e dei paesini a meno di 1 ora dal centro storico fiorentino. Si tratta di borghi spesso poco conosciuti ma che senza dubbio vale la pena visitare, anche solo per qualche ora, dopo aver esplorato il centro storico di Firenze.

Se state per visitare il capoluogo toscano vi suggerisco di seguire questo itinerario per visitare Firenze in 1 giorno senza perdere nulla. Subito dopo spostatevi in provincia per scoprire il fascino intimo e tranquillo dei borghi più belli nei dintorni di Firenze.

1. Certaldo

A 40 chilometri da Firenze, su un colle nel cuore della Val D’Elsa, si trova Certaldo, un pittoresco borgo medievale risalente al XIII secolo. Il borgo presenta la classica struttura fortificata delle cittadine medievali toscane. È cinto da mura e conserva ancora alcune antiche torri.

Il simbolo di Certaldo è il Palazzo Pretorio che, insieme alla Chiesa dei Santi Tommaso e Prospero, costituisce un interessante polo museale che custodisce pregevoli opere medievali e rinascimentali. Di particolare interesse è il cortile del palazzo che è stato trasformato in un giardino con una Casa da tè giapponese dall’artista nipponico Hidetoshi Nagasawa.

A Certaldo gli amanti di Letteratura potranno visitare la Casa di Boccaccio, che oggi ospita un centro studi oltre a cimeli e oggetti legati alla vita e alla carriera letteraria dello scrittore del Decameron. Ogni anno a Certaldo si tiene Mercantia, un festival internazionale dedicato agli artisti e al teatro di strada. Se amate gli eventi di questo genere non potete perderlo.

3 borghi da vedere a meno di 1 ora da Firenze
Certaldo (Firenze)

Per approfondire Viaggio alternativo tra i luoghi che hanno ispirato i maggiori poeti italiani

2. Vinci

Vinci è uno dei borghi più belli da vedere in Toscana. Situato a 1 ora da Firenze, Vinci è famoso per aver dato i natali a Leonardo Da Vinci, che vi ha trascorso l’infanzia e la prima giovinezza.

Vinci ha la caratteristica struttura dei borghi medievali toscani. Il centro storico è perfettamente conservato ed è ancora presente anche un castello. Il Castello dei Conti Guidi è anche noto come “Castello della Nave” per la sua forma allungata che ricorda la forma di un’imbarcazione.

Il monumento più famoso di Vinci raffigura l’Uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Nel borgo potrete visitare la Casa natale di Leonardo, trasformata in un museo, e scoprire il legame che il genio rinascimentale aveva con questi luoghi. Se, invece, volete conoscere il funzionamento e vedere delle riproduzioni delle ingegnose macchine progettate da Leonardo potete recarvi al Museo Leonardiano che offre percorsi interattivi davvero interessanti.

25 gite fuori porta in Toscana da fare in giornata
Vinci (Toscana)

3. Montefioralle

A 50 minuti da Firenze si trova il borgo di Montefioralle, un gioiellino medievale davvero imperdibile.

La storia del castello di Montefioralle torna indietro nel tempo fino all’anno 1085, anno in cui la sua presenza è stata documentata ufficialmente per la prima volta (anche se si pensa che l’insediamento possa essere ancor più antico).

Il borgo medievale di Montefioralle ancora oggi conserva il suo delizioso aspetto medievale, con edifici in pietra e mattoncini e vicoletti acciottolati. Il borgo è incorniciato da uno splendido paesaggio collinare di vigneti. Montefioralle è una frazione di Greve in Chianti. Questa è una zona nota per la produzione di pregiati vini toscani. Non perdete l’occasione di assaggiare i piatti tipici locali e degustare i vini del territorio. Un ottimo modo per trascorrere una giornata alternativa in Toscana, dedicandovi all’andar per borghi e al turismo enogastronomico!

3 borghi da vedere a meno di 1 ora da Firenze
Montefioralle, Greve in Chianti (Firenze)

Cercate altri spunti di viaggio in Toscana? Date un’occhiata alle altre idee per viaggi e gite fuori porta in Toscana.

Per approfondire:

26 gite fuori porta in Toscana da fare in giornata

Scarperia: uno dei borghi più belli d’Italia ad appena 30 km da Firenze

Itinerario in Toscana tra i borghi della Val d’Orcia

Cosa vedere ad Anghiari: il borgo toscano della Battaglia e della Scampanata

Toscana-Umbria: itinerario di 3 giorni per visitare i borghi più belli tra Val d’Orcia e Valdichiana

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.