in

Visitare il Museo Johannes Larsen a Kerteminde (Danimarca)

Museo di Johannes Larsen a Kerteminde (Danimarca)

MUSEO JOHANNES LARSEN A KERTEMINDE. Dove si trova e come visitare la casa-museo di Johannes Larsen, il pittore danese che dipingeva gli uccelli.

Johannes Larsen (1867-1961) è un artista danese abbastanza noto in Danimarca, seppur non molto conosciuto nel resto del mondo. La sua abitazione di Kerteminde, oggi trasformata nella casa-museo di Johannes Larsen, è uno dei luoghi da vedere nella Fionia (Fyn).

Museo Johannes Larsen: dove si trova?

Il Museo Johannes Larsen si trova a Kerteminde, villaggio costiero di pescatori sull’isola danese di Fyn (Fionia). L’indirizzo della casa-museo è il civico 14 di Møllebakken, a Kerteminde.

Se vuoi visitare il Museo Johannes Larsen puoi combinarlo con una gita nella riserva naturale di Fyns Hoved, a pochi minuti in macchina dalla casa-museo. Un’altra possibilità è quella di visitare Odense, città natale di Hans Christian Andersen, e poi spostarti nel nord dell’isola di Fyn dove potrai vedere sia la casa-museo di Johannes Larsen che Fyns Hoved in una mezza giornata.

Johannes Larsen e la casa di Møllebakken

Se non hai mai sentito parlare di Johannes Larsen è arrivato il momento di recuperare e approfondire la storia e il percorso artistico del “pittore degli uccelli”.

La casa di Kerteminde (Møllebakken) dove Johannes Larsen ha vissuto con la moglie dal 1901 al 1961 è stata trasformata in un museo interamente dedicato alla vita e alle opere dell’artista.

Edificata nel 1901 su progetto dei coniugi Johannes e Alhed Larsen, la casa di Møllebakken divenne nei primi decenni del XX secolo un luogo di rifugio, sperimentazione e incontro per intellettuali, poeti e artisti dell’epoca. Grazie alla presenza di Johannes Larsen e di sua moglie, la pittrice Alhed Larsen, la stessa città di Kerteminde divenne il fulcro di un fervore artistico e culturale senza eguali in Danimarca.

Attorno ai Larsen e alla loro dimora di Møllebakken si rafforzò il sodalizio artistico dei cosiddetti Fynboerne (“Pittori di Fyn”), un collettivo di pittori e artisti dislocati in varie zone della Fionia che spesso si incontravano a Kerteminde.

Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)

Visitare il Museo Johannes Larsen a Kerteminde

La villa che oggi ospita i Museo Johannes Larsen è stata per molti anni la dimora dei coniugi Larsen. Il progetto della casa in Møllebakken porta la firma dei Larsen e la disposizione degli ambienti, la scelta degli arredi e la decorazione delle stanze riflettono i desideri e i gusti dei due artisti. Per tale ragione la casa-museo dedicata a Johannes Larsen è stata allestita con particolare attenzione alla conservazione dell’aspetto originale di ogni stanza.

L’edificio principale consta di una villetta dal tipico aspetto nordico disposta su due livelli. Al piano terra si trovano la cucina, alcuni saloni, lo studio di Johannes Larsen e quello di Alhed Larsen, mentre il piano superiore è occupato dalle camere da letto. Tutti gli arredi degli ambienti sono stati preservati e la casa-museo ospita ancora la biblioteca dei Larsen dove si trovano i libri della coppia ma anche appunti, manoscritti e fotografie d’epoca.

Alle pareti potrai ammirare dal vivo i più bei dipinti firmati da Johannes Larsen, da Alhed Larsen e dagli altri artisti del circolo dei Pittori di Fyn. Le pareti delle stanze sono letteralmente “invase” di opere d’arte. Spostandoti da un ambiente della casa all’altro entrerai fisicamente ed emotivamente nel mondo di Johannes e di Alhed Larsen.

Nel museo potrai vedere le opere più importanti di Johannes Larsen, Fritz Syberg, John Olsen e Christine Swane.

Johannes Larsen, famoso in particolare per i suoi dipinti che raffigurano gli uccelli, prediligeva ritrarre paesaggi marittimi e scenari tipici della zona di Kerteminde. Nei quadri di Fritz Syberg compaiono spesso i panorami di Fyns Hoved e il paesaggio agricolo del nord-ovest di Kerteminde. Di Alhed Larsen vengono ammirati soprattutto i quadri che ritraggono vedute dalle finestre, interni e fiori.

Oltre ad Alhed Larsen, tra le artiste legate al circolo dei Pittori di Fyn va menzionata Christine, sorella minore di Johannes Larsen, anch’essa brillante pittrice. Nel 1910 Christine convola a nozze con il pittore Sigurd Swane, dal quale successivamente divorzierà. Ciononostante è oggi conosciuta ai più con il nome di Christine Swane e annoverata tra le prime e più importanti pittrici moderniste danesi. Nel Museo Johannes Larsen sono esposte anche alcune opere del figlio di Christine e Sigurd Swane, Lars Swane.

Il Museo Johannes Larsen è incastonato in un grande giardino botanico progettato dall’artista. Nel giardino scorrazzano il libertà simpatici animali da fattoria e la sua presenza consente ai visitatori del museo di immergersi a tutto tondo nei paesaggi e nel contesto naturale che ha ispirato Johannes Larsen, influenzandone il percorso artistico in maniera preponderante.

Al termine della visita al Museo Johannes Larsen fai tappa presso la caffetteria per una sfiziosa pausa caffè accompagnata da una fetta di torta fatta in casa. L’atmosfera nella Kaffehuset del Museo Johannes Larsen è superbamente e deliziosamente hyggelig! All’ora di pranzo nella caffetteria viene servito un pranzo semplice e veloce, preparato con verdure e ingredienti di stagione.

Oltre all’edificio principale, fa parte della casa-museo di Johannes Larsen anche il mulino storico Svanemøllen. Proprio il mulino Svanemøllen garantì a Johannes Larsen un piccolo introito di denaro fino alla sua morte, dato che, come molti altri artisti, non visse una vita di fasti e ricchezza. Il mulino è ancora funzionante grazie a un delicato restauro e viene acceso in occasioni speciali e commemorazioni.

Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)

Johannes Larsen e i Pittori di Fyn

La natura, selvaggia e indomabile nelle aree meno antropizzate della Danimarca, è un tema ricorrente nell’arte danese. Non sempre, però, la natura assume una connotazione minacciosa o perturbante. Nel caso di Johannes Larsen, che ha basato il suo itinerario di esplorazione artistica sull’osservazione e sulla riproduzione della natura, questa assume tratti idilliaci, consolanti e rasserenanti.

Larsen mostrò sin da subito particolare interesse nel dipingere uccelli e volatili di ogni specie e sorta. Nei suoi quadri fanno spesso la loro comparsa scenari naturali e paesaggi tipici della Fionia, con particolare riferimento alla zona di Kerteminde. Difficile stupirsi della passione di Johannes Larsen per la natura dopo aver guardato fuori dalla finestra del suo studio! La fotografia che ho scattato dalla finestra dello studio di Larsen è una delle foto a me più care dei miei viaggi in Danimarca.

Attraverso quei vetri guardavano il mondo Johannes Larsen e la cerchia di artisti, intellettuali e poeti che attorno a lui orbitava, i Pittori di Fyn. Questi fecero della casa di Møllebakken un luogo di ritrovo e incontro, trasformando la villetta in una fucina artistica vivace e avanguardista. Il gruppo di pittori riuniti attorno alla figura di Larsen, tutti provenienti dall’isola di Fyn, comprendeva personalità importanti come Fritz Syberg e Peter Hansen. Il loro stile pittorico e le loro sperimentazioni influenzarono negli anni a venire molti altri artisti danesi e svedesi.

La stessa moglie di Johannes Larsen, Alhed Larsen, era parte integrante del collettivo dei Pittori di Fyn. Insieme ad altre artiste donne, in particolare Anna Syberg (sorella di Hansen e moglie di Syberg) e Christine Larsen (sorella minore di Larsen), Alhed Larsen contribuì a tradurre in pittura il nuovo linguaggio del circolo di Fyn. Nonostante il ruolo cardine delle “Pittrici di Fyn” nel percorso del collettivo, le artiste donne non hanno mai ricevuto un riconoscimento equiparabile a quello dei loro colleghi uomini.

Dopo aver ricevuto numerosi attacchi dai contemporanei per essere “pittori di campagne e fattorie” o “pittori contadini”, gli artisti del circolo di Fyn ebbero il loro momento d’oro grazie all’apertura a Faaborg di un museo dedicato all’arte dell’isola. Il museo venne aperto nel 1910 da Mads Rasmussen, ancora oggi esiste ed è aperto al pubblico. Se vai a Faaborg, oltre a provare l’ebbrezza di un tour nei fiordi in ferryboat tra le isole dell’arcipelago del Sud di Fyn, devi assolutamente visitarlo.

Altre opere di Johannes Larsen sono esposte nel Funen’s Art Museum di Odense e nello Statens Museum for Kunst di Copenaghen.

Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Veduta dallo studio di Larsen, Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)
Johannes Larsen nel suo studio, Museo Johannes Larsen, Kerteminde (Danimarca)

Per approfondire:

Itinerario di 5 giorni nella Fionia (Fyn)

12 cose da vedere a Fredericia in Danimarca

19 cose da vedere a Odense in Danimarca

19 cose da vedere ad Aalborg in Danimarca

Città più belle da visitare in Danimarca

Cosa fare e vedere in Danimarca: consigli di viaggio e itinerari

One Comment

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.