in

Capodanno a Copenaghen: cosa fare e dove trascorrere la notte del 31 Dicembre

capodanno a copenaghen cosa fare vedere visitare danimarca

Il periodo tra Natale e Capodanno è uno dei momenti migliori per fare un viaggio in Danimarca e, soprattutto, per visitare Copenaghen. Ecco tanti consigli su cosa fare e vedere a Capodanno a Copenaghen.

Conoscere persone nuove, visitare una delle più belle città del mondo, vivere un’emozione unica, magari in compagnia del fidanzato o degli amici di sempre: a Copenaghen il Capodanno è sempre speciale.

Se stai pensando di regalarti una vacanza a Copenaghen a Capodanno, leggi i miei consigli di viaggio e le mie dritte su dove trascorrere l’ultima notte dell’anno.

Mi raccomando, se arrivi nella Capitale danese qualche giorno prima del 31 Dicembre, non farti sfuggire i mercatini natalizi più belli di Copenaghen e non dimenticare di leggere questi consigli su cosa fare a Copenaghen a Natale.

Le cose da non perdere a Capodanno nella Capitale Danese

Copenaghen è ricca di suggestione e di fascino tutto l’anno, ma è a Natale e a Capodanno che la città dà il meglio di sé.

Capodanno a Copenaghen: feste eleganti o fuochi d’artificio?

Come accade in tutte le Capitali d’Europa, i migliori hotel di Copenaghen offrono serate di gala di altissimo livello per festeggiare il nuovo anno in allegria. Inutile dire che queste feste sono abbastanza costose, ma se ti piace il genere di certo troverai quella che può fare al caso tuo e dei tuoi amici.

Come in ogni parte del mondo, a Copenaghen non mancano concerti ed eventi in piazza, che rallegreranno l’attesa dell’anno nuovo permettendoti di risparmiare, perché in genere sono gratuiti.

Chi va a Copenaghen per festeggiare il Capodanno deve considerare che i Danesi tendono a stare in casa per la cena del 31 Dicembre. In tarda serata, sia i Danesi che i turisti si accalcano nella Rådhuspladsen, la Piazza del Municipio, scandendo con brindisi e canti gli ultimi secondi dell’anno. Proprio il rintocco del campanile del Municipio di Copenaghen segnala l’arrivo dell’anno nuovo!

A mezzanotte tutti (anche quelli che hanno scelto di festeggiare il Capodanno a casa con gli amici) si riversano in strada per guardare i fuochi artificiali e per brindare insieme alla folla in festa.

Quali sono i posti migliori per guardare i fuochi d’artificio a Copenaghen la notte di Capodanno? Ovviamente la Rådhuspladsen, ma anche il lungomare, il Nyhavn e i ponti di Copenaghen, come il Dronning Louises Bro che offre una splendida veduta dall’alto sul mare.

Se l’idea non ti attira, puoi sempre decidere di fare un giro in barca nella zona del porto, per avere una vista spettacolare dei fuochi di artificio. I fuochi d’artificio a mezzanotte sono un appuntamento imperdibile per tutti gli abitanti di Copenaghen ma anche per le migliaia di turisti che affollano la città la notte di Capodanno.

Un Capodanno indimenticabile a Copenaghen

Per chi ama un Capodanno diverso, i locali e i ristoranti sono sempre pieni di iniziative ed eventi, ma fate attenzione: alcuni potrebbero essere pieni o vanno prenotati con largo anticipo. Tutti i ristorantini sul Nyhavn e nelle zone più turistiche, per esempio, organizzano eventi a tema per Capodanno ma attenzione ai costi, che possono essere molto elevati!

Un’alternativa per i turisti sono gli eventi speciali dei bar e dei pub, che offrono serate ad ingresso libero a partire dalle 22.45 (alcuni locali aprono solo dopo mezzanotte, quando i Danesi escono da casa dopo il cenone e vanno a festeggiare).

capodanno a copenaghen cosa fare vedere visitare danimarca

Vuoi celebrare il Capodanno con una “follia”? Che ne dici, poi, di un tuffo nelle acque gelide del mare che bagna Copenaghen per salutare l’anno vecchio e dare il benvenuto a quello nuovo? Questa è una bizzarra tradizione Danese, tenuta viva dal club di temerari tuffatori invernali del Vinterbad Bryggen: l’invito a partecipare è rivolto a tutti e la location è l’Havneparken (Islands Brygge).

Un’altra idea per chi non vuole stressarsi troppo nella programmazione della notte di Capodanno sono gli eventi organizzati dai Tivoli Gardens, parco divertimenti di Copenaghen ma anche luogo di ritrovo, di shopping e quant’altro.

Il Tivoli è famoso per la sua favolosa atmosfera natalizia e per il Festival dei fuochi artificiali che viene organizzato tra Natale e Capodanno. I ristoranti dei Giardini del Tivoli saranno aperti a Capodanno, offrendo ai turisti la possibilità di cenare e di divertirsi all’interno del parco anche la notte del 31 Dicembre.

Per i più raffinati e per gli amanti della musica classica consiglio, infine, il concerto con brindisi finale organizzato nell’edificio noto come Den Sorte Diamant (Søren Kierkegaards Plads 1), cioè il “Diamante nero”, oppure il tradizionale concerto di Capodanno della Royal Danish Orchestra. I biglietti si possono comprare anche online, quindi è l’ideale anche per i turisti che hanno già il biglietto aereo per Copenaghen pronto.

Buon Capodanno a tutti! Godt nytår!

Written by Lucia D'Addezio

Viaggiatrice seriale, fotografa per passione e scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella sua borsa sono: un fornito beauty case, la sua fedele macchina fotografica, carta e penna.

17 Comments

Leave a Reply
  1. Ciao Lucia, che bellissimo articolo.
    Non sono stata ancora a Copenaghen, ma appena avrò l’occasione ci andrò e seguirò alla lettera i tuoi suggerimenti!
    Anche io sono una appassionata viaggiatrice come te! Adoro fare fotografie quando sono in viaggio, apprendere usi e costumi del luogo e soprattutto prendere appunti… per poi fare qualche articolo interessante da postare sul mio blog. Sono un vulcano di idee!
    Ti auguro un Buon Capodanno e un anno nuovo sfavillante!
    Ciao, Marina

    • Ciao Marina, grazie del commento e di essere passata. Ti auguro un viaggio a Copenaghen davvero da sogno: è impossibile che non lo sia in questa città magica ed unica! Un abbraccio

  2. Sono stata a Copenaghen la scorsa primavera ma non sei la prima che sento parlare dell’atmosfera natalizia speciale che c’è in Danimarca. Spero di poterci andare per i mercatini natalizi, se non quest’anno, l’anno prossimo. Ma il bagno nei canali gelidi proprio no! Io sono “sicula” e il bagno lo faccio solo al caldo della mia Sicilia.

    • Un tuffo invernale nel mare danese lo prenderei in considerazione, almeno per paragonare le temperature dell’acqua con il mare siciliano. Un’esperienza da provare! 😉

  3. Ciao Lucia, sono interessato per capodanno a Copenaghen. Ma di giorno monumenti da visitare c’è ne sono? E l’Euro non c’è, giusto? 🙂

    • Beh, dipende molto dai gusti: si va dalle cene con buffet ‘all you can eat’ ai ristorantini dei Giardini del Tivoli. Ti consiglio, però, di scegliere quando sarai già lì: passeggiando per le strade del centro di Copenaghen troverai tanti ristoranti con menu e eventi a tema per il Capodanno. Posso consigliarti l’AOC per la cena di Capodanno: straordinario ma un po’ costosetto. Se vuoi una location elegante e panoramica per guardare i fuochi d’artificio l’ideale è il Nimb. Sul Nyhavn c’è un ristorante molto buono, ma sinceramente non so se è aperto a Capodanno: il Nyhavn 37. Comunque non preoccuparti, una volta lì troverai tante offerte per l’ultimo dell’anno. Se vuoi risparmiare, prenota un hotel che abbia i pasti inclusi e festeggia il Capodanno in piazza, come d’altronde fanno quasi tutti i Danesi.

  4. Ciao Lucia, Sono Gigia trascorrerò con i miei amici, 8 persone circa, il capodanno a copenhagen. Ho letto parecchio su questa splendida città ma vorrei tanto saperne di più, da chi l’ha vissuta, da chi l’ha vista con i proprio occhi. Cosa consiglieresti ad un gruppo di trentenni, allegri, spensierati a cui piacciono le scorribande notturne? alla ricerca di divertimento, non molto dispendioso? festa di piazza, spettacolo dei fuochi in barca? pub, ristoranti, concerti? tivoli o christiania? insomma aspetto di ascoltare da chi con la propria pelle, l’ha vissuta. ciao Gigia

    • Ciao Gigia, ottima scelta per il Capodanno. Mi raccomando, portate con voi abbigliamento pesante, cappelli, guanti e sciarpe! Fondamentali le scarpe impermeabili, se c’è la neve a terra o piove. Per il resto non preoccupatevi, troverete tante belle cose da fare! Io vi consiglierei, per non spendere troppo, di optare per i festeggiamenti in piazza: la Piazza del Municipio (Rådhuspladsen) è il Top. L’alternativa per non stare troppo all’aperto è il Tivoli, dove potete anche mangiare nei ristorantini all’interno del Parco Divertimenti. I Fuochi d’artificio potete vederli dalla Rådhuspladsen, dai Tivoli Gardens o dalla passeggiata lungomare. Per quanto riguarda la scelta di locali, pub o ristoranti, fatelo quando arrivate a Copenaghen: fuori dai locali troverete cartelli con i menu e le offerte (di solito anche in Inglese). Spero vi divertiate! Un caro saluto

    • PS. Io a Christiania (ma non a Capodanno) ho cenato in un ristorantino economico, con cucina davvero buona. Rapporto qualità/prezzo eccezionale. Sto parlando dello Spiseloppen, ma sinceramente non so se è aperto a Capodanno. Magari provate a chiedere. In tal caso, credo possa fare al caso vostro. Hanno delle belle tavolate, perfette per gruppi abbastanza numerosi come il vostro.

  5. Ciao vorrei andare questo capodanno a Copenaghen, ma a tuo avviso è una periodo adatto per una famiglia con una bimba di 5 anni? ci sono attività idonee ad una bambina? ed infine, si va vestiti con le tute da neve e doposci???

    • Ciao Dada, certo, è adatta ad una famiglia con bambini. Mi raccomando non perdete il Tivoli! Per quanto riguarda l’abbigliamento niente tute da sci. Vi servono scarpe resistenti all’acqua e calde, giacche impermeabili, cappello, sciarpa e guanti. Più che la neve il problema è quasi sempre la pioggia (o la neve bagnata a terra).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.