Escursione sull’Etna a piedi o in mountain bike: salire su un vulcano attivo in Sicilia


Escursione sull’Etna? Ecco qualche consiglio per chi vuole salire sul vulcano più famoso della Sicilia, a piedi, in mountain bike o con la funicolare.

Se quest’anno avete deciso di visitare la Sicilia, non potete rinunciare ad un’escursione sull’Etna. Quando arriverete di fronte al vulcano e alzerete lo sguardo, osservando la sua poderosa e imponente bellezza, non potrete che essere pervasi di meraviglia (e un po’ di timore).

L’Etna è un vulcano ancora attivo.

Si tratta del più alto in Europa e del secondo al mondo per altitudine. Proprio per questo motivo, l’Etna attira la curiosità di molti turisti, che in ogni stagione dell’anno organizzano escursioni e giornate di trekking per vedere da vicino il “gigante buono”.

Sull’Etna in mountain bike: qualche consiglio

Gli appassionati di ciclismo e mountain bike di certo apprezzeranno la possibilità di “scalare” l’Etna in sella alla loro bicicletta.

Una premessa è, però, dovuta: salire sull’Etna in mountain bike è sì un’esperienza emozionante ma non è per tutti.

Si tratta di un percorso molto impegnativo, caratterizzato da forti pendenze e da un terreno accidentato (roccioso, friabile e, per tale ragione, imprevedibile).

Anche l’altitudine complica la scalata in bicicletta verso la vetta dell’Etna, dato che, man mano che si sale, la rarefazione dell’ossigeno potrebbe rendere più faticosa la respirazione (rispetto a condizioni normali). Detto ciò, vediamo come fare una bella (ma impegnativa!) uscita in mountain bike sull’Etna.

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna in mountain bike

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna in mountain bike

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna in mountain bike

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna in mountain bike

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna in mountain bike

Si parte dal Rifugio Sapienza (stazione Nicolosi Nord – Etna Sud), a quota 1.910 metri sul livello del mare. Siamo sul versante meridionale dell’Etna. In prossimità della Funivia dell’Etna si può parcheggiare l’auto e proseguire in bicicletta.

La salita in mountain bike prosegue fino al punto in cui si fermano anche i mezzi fuoristrada che trasportano i turisti. Da questo punto del percorso in poi, non è consentito proseguire con alcun mezzo, ma esclusivamente a piedi.

La durata della salita in mountain bike (con qualche sosta) dal Rifugio Sapienza sino al punto oltre il quale non si può più proseguire, se non a piedi, è di circa 2 ore.

  • Partenza: Rifugio Sapienza (quota 1.900 metri)
  • Sosta: fine della funivia (quota 2.500 metri)
  • Arrivo: punto dove fermano le jeep (quota 3.000 metri)

Escursione a piedi sull’Etna: come fare?

Se volete oganizzare un’escursione sul vulcano siciliano, si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni delle guide ufficiali dell’Etna, che vi faranno strada lungo il percorso, fino a raggiungere i crateri.

La durata della passeggiata può variare molto a seconda del sentiero scelto e del dislivello. Se vi spaventa la fatica, non preoccupatevi: dal Rifugio Sapienza potete prendere prima la Funivia dell’Etna e poi degli speciali mezzi fuoristrada in grado di raggiungere le zone sommitali del vulcano nonostante il terreno accidentato.

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Per salire sino ai 2.500 metri, dove poi potrete vedere da vicino i crateri, utilizzate la funivia. Scegliete questa opzione se non siete degli scalatori allenati ed esperti. Da quest’altezza non distogliete lo sguardo neanche per un momento, per non perdervi lo spettacolo offerto dalla natura. La vista del mare all’orizzonte vi abbaglierà. Tutt’intorno, un paesaggio lunare inquietante e affascinante allo stesso tempo.

Scesi dalla funivia ci saranno delle jeep ad aspettarvi. Sono gli unici mezzi capaci di arrampicarsi sul terreno ruvido e roccioso dell’Etna. Le jeep vi accompagneranno fino ai 3.000 metri di altezza e da questo punto dovrete obbligatoriamente proseguire a piedi.

A piccoli gruppi verrete accompagnati da una guida che vi porterà proprio a ridosso dei crateri.

Escursione sull’Etna: un’emozione da non perdere

La strada per salire sull’Etna è una delle più belle vie panoramiche della Sicilia. Trovandovi a pochissima distanza dalla bocca del vulcano attivo, percepirete il calore del vapore acqueo che ne fuoriesce. Tutto intorno roccia scura, paesaggio grigio, cenere e, anche nella stagione primaverile, qualche residuo di neve qua e là. Nella stagione invernale, infatti, la zona viene ricoperta completamente da neve e ghiaccio, anche se siamo in Sicilia, una delle regioni più assolate d’Italia!

In uno dei punti che la guida vi inviterà a raggiungere, potrete ammirare i canali di scorrimento della lava. Infine, dopo un po’ di riposo, dovete essere pronti ad affrontare l’ultimo tratto della passeggiata: una ripidissima discesa. Fate un po’ come da bambini, lasciatevi scivolare per un dislivello di quasi 1.000 metri. Arriverete giù col fiatone, magari un po’ stanchi ma contentissimi dell’escursione appena terminata.

Ricordatevi di attrezzarvi e vestirvi in maniera adeguata: scarpe da trekking, zaino con acqua e qualche provvista, e (anche d’estate) giacca impermeabile con cui ripararvi dal freddo. Un’escursione sull’Etna è un’esperienza assolutamente da fare durante un viaggio in Sicilia!

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

Escursione sull'Etna in mountain bike o a piedi

Escursione sull’Etna

(Visited 745 times, 1 visits today)
One Response
  1. Calogero Mira 10 mesi ago

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: All rights reserved - © Luoghidavedere.it