Quali sono le spiagge più belle di Ischia?


Ischia è famosa per il fascino e la limpidezza del suo mare. Se stai per visitare l’isola campana, ecco un elenco delle spiagge più belle di Ischia.

Una vacanza ad Ischia non può non prevedere almeno qualche giornata trascorsa in spiaggia, in totale relax, circondati dalla lussureggiante natura ischitana.

Mare cristallino, spiagge di sabbia dorata, sole e tranquillità sono le parole d’ordine. Inizia il nostro viaggio alla scoperta delle spiagge più affascinanti dell’isola di Ischia.

Ischia: le spiagge più belle dell’isola

Baia di Sorgeto (Forio d’Ischia)

La prima spiaggia che citerò è, forse, la più famosa dell’isola. Non si tratta di una spiaggia in senso stretto, ma di una baia isolata dove sgorgano direttamente in mare delle acque termali calde. Qui è possibile immergersi nell’acqua termale in tutte le stagioni dell’anno, godendo delle portentose proprietà curative delle terme ischitane senza pagare nulla.

Itinerario di 3 giorni a Ischia

La Baia di Sorgeto dall’alto (Ischia)

Itinerario di 3 giorni a Ischia

Bagno nelle vasche termali all’aperto della Baia di Sorgeto (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Stabilimento attrezzato nella Baia di Sorgeto (Ischia)

La Baia di Sorgeto è una delle località ischitane dove è possibile fare le terme gratis, all’aperto. La si raggiunge percorrendo a piedi una discesa verso il mare a gradoni o via taxi-boat.

Il paesaggio è spettacolare, ci sono le terme ad accesso libero, c’è una zona (rocciosa) libera dove si può prendere il sole, è presente un bar-ristorante, si affittano lettini e sdraio, si può nuotare e si possono anche fare i fanghi (il fango termale è raccolto in loco). Cosa si può chiedere di più? Spiego in dettaglio come raggiungere la Baia di Sorgeto qui.

Spiaggia di San Montano (Lacco Ameno)

La Spiaggia di San Montano si trova tra Forio e Lacco Ameno.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Baia di San Montano (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Baia di San Montano (Ischia)

E’ un tratto di costa circoscritto dall’omonima baia. Da un lato e dall’altro, la spiaggia è circondata da florida vegetazione mediterranea: sembra quasi di essere in un’isolotto tropicale. La spiaggia, di sabbia finissima e chiara, è a forma di mezzaluna.

Quando si entra in acqua si noteranno immediatamente i fondali molto bassi: per non toccare più il fondo con i piedi è necessario allontanarsi di una quarantina di metri dalla riva. Ci sono sia tratti di spiaggia libera che stabilimenti balneari attrezzati. Nella Baia di San Montano si trovano i Giardini Termali del Negombo, tra i più noti di Ischia.

Spiaggia di Sant’Angelo (Sant’Angelo)

Sant’Angelo è un antico borgo di pescatori, molto conosciuto tra i turisti, incantati dai suoi vicoli caratteristici, dalle casette colorate, dalle palme, dal porticciolo e dal mare da cartolina.

Un sottile lembo di terra collega il borgo di Sant’Angelo ad un isolotto. Proprio sull’istmo, lungo 119 metri, c’è una piccola spiaggia di sabbia chiara, nel punto d’incontro tra due famose baie ischitane, quella dei Maronti e quella di Cava Grado.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

L’istmo che separa la Baia dei Maronti da quella di Cava Grado (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiaggia di Sant’Angelo (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

La baia e il borgo di Sant’Angelo (Ischia)

Spiaggia delle Fumarole (Serrara Fontana)

Per chi non vuole fermarsi nel centro di Sant’Angelo, ho una proposta alternativa. Sul lato destro del borgo, superata la chiesetta parrocchiale, si raggiunge a Cava Petrelle. In questa località si trovano le cosiddette “fumarole”. Del vapore ad alta temperatura si sprigiona dalla sabbia, ricordandoci l’origine vulcanica dell’isola di Ischia.

Le “fumarole” generano tanto calore da far diventare la sabbia bollente. In alcune zone bisogna stare attenti se si cammina a piedi nudi, per non scottarsi. Il calore è talmente forte che si possono cuocere degli alimenti (uova, pollo, patate, etc.) mettendoli sotto la sabbia.

Spiaggia di Cava Grado (Serrara Fontana)

Sempre nella zona di Sant’Angelo c’è un’altra splendida spiaggia, quella di Cava Grado.

La si può raggiungere scendendo un sentiero a gradi e presenta una zona attrezzata e un’altra con spiaggia libera. La spiaggia è di sabbia, ma a grani grossi, ed è circondata da suggestive scogliere rocciose e dalla macchia mediterranea.

Per raggiungere la Spiaggia di Cava Grado potete lasciare l’auto nel parcheggio di Succhivo, lungo la strada per arrivare Sant’Angelo. Da qui si imbocca la strada a gradoni che scende nella baia.

Spiaggia di San Francesco (Forio d’Ischia)

La Spiaggia di San Francesco è una delle più belle di Ischia secondo me. Ha dei tratti occupati da stabilimenti privati e alcune zone di spiaggia libera.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiaggia di San Francesco (Ischia)

Una lunga distesa di sabbia bianca, bagnata da un mare trasparente e dominata dall’alto dal promontorio di Punta Caruso: questa è la Spiaggia di San Francesco. Per raggiungerla basta seguire le indicazioni. Ci sono parcheggi in zona, oltre a bar, ristoranti, stabilimenti balneari e aree attrezzate per gli sport acquatici.

Spiaggia di Citara (Forio d’Ischia)

Nel comune di Forio, sul versante ovest dell’isola, si trova un’altra bellissima spiaggia ischitana, quella di Citara.

La Spiaggia di Citara è circondata da una folta macchia mediterranea e sub-tropicale, ed è abbracciata dal promontorio di Punta Imperatore. Lo scenario naturale della Baia di Citara è incantevole e il mare è pulitissimo.

La Spiaggia di Citara, di sabbia chiara, è particolarmente adatta alle famiglie con bambini. Nella baia si trovano anche i Giardini Termali Poseidon.

Spiaggia dei Maronti (Barano d’Ischia)

La bella spiaggia circoscritta dalla Baia dei Maronti è la più grande di Ischia, nonché una delle più amate da turisti e ischitani.

La Spiaggia dei Maronti è lunga 3 chilometri e si può raggiungere facilmente da Barano, seguendo le indicazioni e percorrendo una strada a tornanti a picco sul mare, oppure dal borgo di Sant’Angelo con il taxi-boat.

Baia di Cartaromana (Ischia Ponte)

La Baia di Cartaromana si trova nel comune di Ischia Ponte.

Itinerario di 3 giorni a Ischia

Il Castello Aragonese (Ischia)

La spiaggia gode di una veduta spettacolare sul Castello Aragonese ma ha anche un’altra particolarità. In zona sono presenti delle “piscine” naturali dove ci si può immergere nell’acqua termale, che sgorga dal sottosuolo ad alte temperature.

La Spiaggia di Cartaromana è assolata nelle ore mattutine, ma è ombreggiata nel pomeriggio.

Spiaggia dei Pescatori (Ischia Ponte)

Tra Ischia Porto e Ischia Ponte c’è un’altra spiaggetta molto suggestiva.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiaggia dei Pescatori (Ischia)

Si tratta della Spiaggia dei Pescatori, incastonata tra le case dei pescatori ischitani e il Castello Aragonese. Non è una delle più famose, e per questo è meno turistica rispetto ad altre località, ma è certamente una delle spiagge più belle di Ischia, se non altro per la vista mozzafiato sul Castello Aragonese.

Spiaggia di Cava dell’Isola (Forio d’Ischia)

Molto amata dai giovani turisti e dai ragazzi del luogo, la Spiaggia di Cava dell’Isola si trova vicino alla Baia di Citara ed è l’unica spiaggia completamente libera di Ischia.

Per raggiungerla bisogna scendere lungo una ripida discesa verso il mare. La spiaggia di sabbia, lunga 500 metri, è circoscritta da pittoreschi promontori rocciosi. E’ la spiaggia ideale per i viaggiatori giovani, che hanno voglia di divertirsi.

Spiaggia di Cava Ruffano (Serrara Fontana)

Una tranquilla insenatura protetta da alti speroni rocciosi e bagnata da uno dei tratti di mare più limpidi di Ischia: ecco la Spiaggia di Cava Ruffano, a Serrara Fontana, nei pressi del borgo di Sant’Angelo.

Si può raggiungere questo “angolo di paradiso” percorrendo la discesa a gradoni dietro al Ristorante “Lo Scoglio”, nei pressi della piazzetta dove sostano i bus diretti a Cava Grado. Per chi arriva in auto, nei pressi della spiaggetta c’è anche un comodo parcheggio.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiaggia di Cava Ruffano (Ischia)

Spiaggia della Chiaia (Forio d’Ischia)

Conclude questo elenco delle spiagge più belle di Ischia quella della Chiaia. A poche centinaia di metri dal centro di Forio, la Spiaggia della Chiaia è il naturale prolungamento della già citata Spiaggia di San Francesco.

L’arenile è costellato di stabilimenti attrezzati ma presenta anche tratti di spiaggia libera. Il fondale basso e sabbioso, che degrada dolcemente, rende questa zona particolarmente adatta alle famiglie con bambini.

Spiagge di Casamicciola e Lacco Ameno

Per chi non vuole spostarsi dal centro città, segnalo che sia a Casamicciola Terme che a Lacco Ameno ci sono spiagge attrezzate e zone di spiaggia libera lungo il litorale cittadino.

A Lacco Ameno, per esempio, ci sono delle spiaggette molto carine nella zona del “Fungo”. A Casamicciola, invece, potete trovare stabilimenti e tratti liberi di litorale lungo la costa, vicino al lungomare.

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Lacco Ameno e la sua baia (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiagge a Lacco Ameno nella zona del “Fungo” (Ischia)

Spiagge più belle di Ischia dove andare al mare

Spiaggia di Casamicciola (Ischia)

(Visited 6.270 times, 7 visits today)
6 Comments
  1. Map & Fork 7 mesi ago
  2. Mena Santoro 4 mesi ago
  3. Silvio Milito 2 settimane ago

Rispondi a Mena Santoro Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *