I parchi più belli di Londra per un viaggio green nella Capitale inglese


L’immenso territorio metropolitano di Londra racchiude numerose aree verdi, che rappresentano una risorsa preziosissima per i suoi cittadini e per i turisti.

Buona parte dei “polmoni verdi” di Londra è costituita da antichi parchi reali convertiti in giardini pubblici. I parchi di Londra, oltre a offrire gradevoli occasioni di svago, rappresentano un ottimo diversivo per i viaggiatori che non sopportano il caos cittadino, lo smog e il grigiume suburbano e che anelano la natura e il verde.

Il mio consiglio è quello di scegliere con cura la “cornice green” che accompagnerà il tuo soggiorno a Londra: una vacanza nella Capitale del Regno Unito potrebbe rivelarsi un’esperienza ancor più piacevole ed entusiasmante se abbinerai alle destinazioni turistiche “classiche” (National Gallery, Big Ben, House of Parliament, St. Paul, Trafalgar Square, London Eye, etc.) qualche ora trascorsa all’aria aperta, circondato dalla natura.

Lontano dal caos, lontano dal grigio: un viaggio green a Londra

I parchi reali di Londra sono davvero tanti e ognuno di essi si contraddistingue per qualche particolare che lo rende a suo modo affascinante e meritevole di una visita.

St. James’s Park

Chi è alla ricerca di un ambiente raffinato e signorile deve puntare sulla zona di Londra che ospita il St. James’s Park, uno degli spazi verdi (per così dire) “aristocratici” della città.

I 23 ettari del St. James’s Park includono un lago con due isolette (la Duck Island e la West Island) e offrono uno dei panorami più belli su Buckingham Palace, Westminster Palace e St James’s Palace.

Il lago del St. James’s Park è famoso perché fa da casa a tanti, simpatici animali: cigni, anatre, oche, scoiattoli e, addirittura, pellicani. Di sicuro non potrai resistere e scatterai tante foto agli “abitanti” pelosi e pennuti del parco!

St. james's Park - Londra

St. James’s Park

Hyde Park

Hyde Park è, probabilmente, il parco pubblico più famoso di Londra e il più amato sia dai turisti che dai Londinesi stessi. Il parco, che sorge nel cuore della città, si estende su 142 ettari e comprende laghi, piste ciclabili, ampie aree verdi, campi sportivi, piste di pattinaggio nonché la Princess of Wales Memorial Fountain, la fontana dedicata alla mai dimenticata Lady Diana.

Hyde Park - Londra

Hyde Park

Seguendo la strada che costeggia il Lago Serpentine di Hyde Park potrai raggiungere due mete imperdibili durante un viaggio alternativo a Londra: gli Italian Gardens, splendidi giardini all’italiana composti da una serie di cinque, meravigliose fontane, e il Pet Cemetery, un cimitero che ospita esclusivamente tombe e mausolei di defunti animali domestici.

Hyde Park si trova a poca distanza da importanti musei e luoghi d’interesse culturale. Una passeggiata all’intero di Hyde Park è la degna conclusione di una giornata iniziata con una visita al Natural History Museum o allo Science Museum.

Richmond Park

Gli amanti degli animali troveranno un angolo di paradiso nel famoso Richmond Park, il parco recintato più esteso di Londra. Nei suoi spazi, infatti, è possibile osservare alcune specie selvatiche protette, che vivono nell’ecosistema incontaminato di quella che è una delle Riserve Naturali più interessanti di Londra.

Nel parco reale di Richmond Park, che un tempo era la riserva di caccia di Re Caldo I, ancora oggi vivono 650 cervi allo stato brado. I cervi non sono affatto timidi e si lasciano guadare e fotografare dai turisti come dei veri divi!

Richmond Park - Londra

Cervi selvatici nel Richmond Park

Se vuoi scattare qualche bella foto panoramica, sali sulla collinetta di Re Enrico VII. Questo è il punto di alto di Richmond Park: dalla collina potrai ammirare la Cattedrale di St. Paul e il London Eye da una prospettiva nuova e suggestiva.

Holland Park

A Londra, ovviamente, non mancano gli spazi verdi in cui le atmosfere si fanno sdolcinate e romantiche, divenendo il luogo ideale per chi sta organizzando un viaggio di coppia. Uno dei luoghi più suggestivi in questo senso è l’Holland Park, conosciuto anche come il “Parco degli Innamorati”.

Holland Park - Londra

Il Giardino Zen di Holland Park

Nell’Holland Park è possibile trovare anche diverse attrazioni turistiche, tra cui il Giardino Zen (donato dal Giappone all’Inghilterra) e la Scacchiera Gigante. Il parco si trova nei pressi del celebre mercatino di Portobello Road quindi se sei in zona non fartelo scappare!

Greenwich Park

Infine, se stai cercando un luogo in cui divertirti con gli amici e trascorrere qualche ora in allegria, il Greenwich Park potrebbe fare al caso tuo. La superficie del “parco dei due emisferi” racchiude alcuni impianti sportivi ben attrezzati ma anche notevoli attrazioni culturali.

Greenwich Park - Londra

Greenwich Park

Da vedere, in particolare, ci sono il Cutty Sark (una nave di 963 tonnellate, varata nel lontano 1869 e famosa per aver navigato sulla rotta delle Indie), il Palazzo Reale e l’Old Royal Observatory.

Nel cortile dell’Osservatorio c’è una vera “chicca”: la linea del meridiano di Greenwich che segna il passaggio dell’omonimo meridiano.

Viaggio a Londra senza stress: scegliere l’hotel e la zona giusta

Chi si appresta a trascorrere una vacanza a Londra ma desidera soggiornare in un posto tranquillo, può cercare una sistemazione nei pressi di uno dei parchi della città.

Trovare un hotel o un ostello a Londra lontano dai rumori della città ma ben collegato con il centro non è difficile: puoi, per esempio, dare un’occhiata alle proposte di Expedia e utilizzare il motore di ricerca del sito per individuare tutti gli hotel a Londra nelle vicinanze del parco che più ti ispira).

Un consiglio: prima di prenotare l’hotel, verifica che questo si trovi nei pressi della fermata della metropolitana o dell’autobus, in modo da poterti spostare comodamente in città e raggiungere tutti i monumenti, i parchi e le attrazioni turistiche che intendi visitare durante il tuo viaggio a Londra.

Qui trovi tutte le informazioni su come spostarti a Londra usando la metropolitana: ti torneranno molto utili!

Photo credit: UGArdener, Lau Casabo, flappingwings, HerryLawford e tomroyalCC

(Visited 513 times, 1 visits today)
3 Comments
  1. freya76 3 anni ago
    • Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 3 anni ago
    • Calogero 2 anni ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *