Praga: l’orologio astronomico funzionante più antico del mondo


L’orologio astronomico situato nella Piazza della Città Vecchia è uno dei simboli di Praga. Questo orologio medievale è in terza posizione tra gli orologi astronomici più antichi del mondo ed è il più antico in assoluto ancora funzionante.

Se stai per visitare Praga non puoi prescindere da una visita alla Piazza della Città Vecchia, che è una delle più suggestive di tutta l’Europa.

Questo non solo grazie a quella meraviglia di meccanica, scienza ed ingegno umano che è l’orologio astronomico, ma anche grazie agli edifici che si affacciano su questo angolo splendido della città.

Se ti stai chiedendo cosa fare e cosa vedere a Praga segui tutti i miei consigli. Adoro Praga ed è una delle città Europee che ho amato e amo di più.

La storia travagliata dell’orologio astronomico di Praga

L’orologio astronomico di Praga fu progettato attorno al 1400, epoca in cui fu anche installato sul palazzo del Municipio, dove ancora oggi si trova.

Nonostante sia molto antico è ancora oggi perfettamente funzionante. Allo scoccare di ogni ora l’orologio “prende vita” rallegrando con una spettacolare animazione turisti e curiosi. Ricordati, però, che questo avviene solo dalle 8 di mattina alle 10 di sera.

In passato l’orologio astronomico della Piazza della Città Vecchia aveva uno scopo ben preciso: non tanto quello di scandire il passare delle ore, ma quello di aggiornare gli abitanti, in gran parte contadini, sull’alternarsi delle stagioni e delle congiunzioni astronomiche più favorevoli all’agricoltura.

L’orologio astronomico originale è stato nel tempo rimaneggiato e ristrutturato, soprattutto in seguito al grave danneggiamento subito all’epoca dell’occupazione tedesca, quando le truppe naziste incendiarono gran parte della Piazza e degli edifici circostanti. Ciononostante l’orologio è ancora funzionante ed in perfette condizioni di “salute”.

Il più antico orologio astronomico funzionante

L’orologio astronomico di Praga consta di diverse parti meccaniche, oltre ad alcune parti prettamente decorative.

orologio astronomico praga cosa fare a praga cosa vedere a pragaIl quadrante astronomico mostra la posizione del sole e della luna nel cielo; le statue degli Apostoli si muovono ogni ora scandendo il tempo (oltre agli Apostoli appare anche uno scheletro che rappresenta la Morte); infine c’è la parte dedicata al calendario, con dei medaglioni che simboleggiano i vari mesi dell’anno.

La leggenda vuole che Hanuš, che aveva ideato e realizzato l’orologio astronomico di Praga, fu accecato per ordine del consiglio comunale praghese in modo da non poter mai più replicare l’opera. In tutta risposta il maestro orologiaio cercò di distruggere il suo capolavoro e per più di 100 anni nessuno fu in grado di riparare i danni inferti dal suo creatore all’orologio astronomico.

Oggi si crede che, se l’orologio smettesse mai di funzionare, sarebbe un segno nefasto per la città di Praga e per tutta la popolazione.

Dato che sei sulla Piazza della Città Vecchia, puoi approfittare per salire in cima alla torre del Municipio: da qui godrai di una delle vedute panoramiche più pittoresche sulla città di Praga.

(Visited 526 times, 1 visits today)
4 Comments
  1. Massy Biagio 4 anni ago
  2. sonia 4 anni ago
  3. Mara 3 anni ago
  4. Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 3 anni ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *