Come risparmiare durante le tue vacanze low-cost a Praga


Vuoi fare un viaggio low-cost a Praga? Ecco come risparmiare usando semplicemente il buon senso e delle piccole accortezze.

Viaggiare in Europa e nel resto del mondo è ormai alla portata di tutte le tasche: chiunque può riuscire a visitare le più belle città del globo senza spendere troppo.

Una delle città più belle in Europa è Praga, la Capitale della Repubblica Ceca. Si tratta di una meta low-cost rispetto ad altre Capitali europee e ciò la rende ideale per una vacanza low-budget.

Scegli un volo low-cost per Praga

Il primo passo verso la buona riuscita di un viaggio low-cost a Praga è la scelta del volo giusto. Punta sui siti di voli low-cost, per esempio momondo o Volagratis, che hanno dedicato una sezione alle offerte per Praga.

Troverai tutte le compagnie aeree e le rispettive offerte, con buone possibilità di trovare la soluzione di viaggio più economica e adatta alle tue esigenze. Basta solo digitare l’aeroporto di partenza e quello di arrivo, il numero dei passeggeri e le date desiderate: in un attimo troverai il volo più economico per Praga.

Stabilisci un budget giornaliero

Esatto! Puoi scegliere un limite massimo di spesa giornaliera per il tuo viaggio e, in base a quello, organizzare la tua visita a Praga.

Una volta stabilito un budget sarà facilissimo gestire e contenere le spese. In base a quanto vuoi spendere a Praga, puoi scegliere se dormire alla Domus Henrici, dove una camera doppia prenotata online parte da 94 Euro, oppure in un ostello come il Little Town, vicinissimo al Ponte Carlo, dove una doppia costa 24 Euro.  

Un ostello con prezzi competitivi è il St. Christopher’s nella Mosaic House, nel quartiere storico di Praga, con prezzi tra i 25-35 Euro in base al periodo.

Mangia low-cost dove vanno i Praghesi

Per mangiare bene e senza spendere troppo a Praga puoi optare per il Luka Lu, ristorante nel quartiere Lesser, che offre un ambiente accogliente, musica, cibi tipici e fatti in casa per 24 Euro a persona.

Tra i ristoranti buoni e low-cost di Praga c’è anche il Ceská Hospoda v Krakovské. Conveniente e con personale che parla anche italiano, può essere raggiunto prendendo la metro per Muzeum Station.

Compra la Praga City Card

Per visitare Praga senza perdite di tempo e costi aggiuntivi, la prima cosa da fare è andare sul sito ufficiale del turismo praghese e prenotare online i biglietti per i musei o gli abbonamenti per la metro e i bus.

Una volta in città, rivolgiti ai centri d’informazione turistici: qui sapranno consigliarti come organizzare una visita completa e su misura a Praga in base al tempo che hai a disposizione.

Utilissima è la Praga City Card, una carta che al costo minimo per due persone di 34 Euro per 2 giorni, offre la possibilità di visitare monumenti e luoghi di’interesse a prezzo ridotto, oltre ad avere sconti sui mezzi di trasporto pubblico e sugli eventi.

Risparmia sulle attrazioni turistiche e sui locali notturni

I luoghi più interessanti da visitare in città sono il Castello di Praga e il Giardino Vrtba.

Nelle vicinanze trovi Ponte Carlo, costellato da trenta statue barocche, che offre una splendida vista sul Castello di Praga. Non puoi perdere neanche la Città Vecchia, con le sue chiese e l’Orologio astronomico di Praga.

E ancora la collina di Petrin e, per gli amanti della birra, il New Prague Beer Tour, che ti narrerà la storia della birra ceca mentre visiti i pub più “in” della città.

L’ultima tappa obbligata di un itinerario a Praga è il quartiere ebraico, vicino alla Città Vecchia. Non dimenticare di visitare l’antico Cimitero Ebraico di Praga!

Per vedere i meravigliosi palazzi di Praga si può affittare una barca per navigare sul fiume Vltava andando sull’isola Slovansky. Il costo è di circa 7 euro l’ora e con qualche Euro in più è possibile fare il giro sul fiume di notte.

Per chi ama, invece, le lunghe camminate sono disponibili dei tour a piedi gratuiti offerti da compagnie come la Sandeman’s New Europe, che ti guideranno nei più importanti luoghi storici di Praga.

La notte i luoghi più frequentati sono i pub dove si serve ottima birra e ci si diverte fino al mattino successivo. Tra i migliori locali notturni di Praga c’è il Klub Ujezd, uno dei primi rock club post-comunisti, dove sovente si riversano tutte le anime di questa intrigante città europea.

Hai altri consigli di viaggio a Praga? Lascia un commento e dì la tua!

(Visited 883 times, 1 visits today)
8 Comments
  1. Simona Giorgi 3 anni ago
  2. Rossana G. 3 anni ago
  3. Silvia 3 anni ago
  4. Gisella 3 anni ago
  5. Lara 3 anni ago
  6. Regina Pierobon 2 anni ago
  7. Seba 1 anno ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *