Visitare Barcellona: le cose da non perdere (secondo me)


Se da tempo sogni di visitare Barcellona ma non lo hai ancora fatto, ti consiglio di leggere questa guida prima di arrivare sul posto, in modo da sapere già cosa visitare tra le tante meraviglie che la splendida città spagnola ti offre.

Ho stilato una sorta di “classifica” delle cose assolutamente da non perdere a Barcellona, in Spagna, in modo da suggerirti un itinerario di viaggio abbastanza completo e soddisfacente.

Le attrazioni turistiche di Barcellona che ho scelto sono in ordine di importanza (secondo me), quindi, se hai poco tempo a disposizione per visitare Barcellona, inizia dalle prime e procedi in ordine discendente.

Cosa fare e cosa vedere assolutamente a Barcellona

Le attrazioni principali della città più colorata e vivace della Spagna sono 4: le Ramblas, la Sagrada Familia, Parc Güell e gli edifici firmati da Antoni Gaudì.

Le Ramblas

Chi non ha mai sentito palare delle Ramblas di Barcellona? Credo poche, pochissime persone.

La Rambla di Barcellona è un lungo e scenico viale che va da Plaza de Catalunya fino alla statua di Colombo, dove raggiunge il mare.

Quando ti trovi sulla Rambla è d’obbligo passare dalla Fontana di Canaletes e bere un sorso d’acqua, per poi proseguire verso la Rambla de las Flores, forse la via più suggestiva di Barcellona.

La Rambla e le vie che la intersecano sono il cuore della vita e della movida a Barcellona. Tra negozietti di souvenir, bancarelle, bar e localini, una passeggiata sulla Rambla, sia di giorno che di sera, è sempre un piacere.

La Sagrada Familia

La Sagrada Familia, una chiesa di indescrivibile bellezza e fascino, è una tappa essenziale per un viaggiatore che sta esplorando Barcellona.

Tutti i turisti che visitano la Catalogna non se la lasciano scappare: attualmente è l’unica opera incompiuta di Antoni Gaudì, geniale architetto spagnolo che ha regalato a Barcellona i suoi più bei palazzi, nonché l’incantevole Parc Güell.

barcellona sagrada familia parc guell cosa fare cosa vedere antoni gaudì

Parc Güell

Proprio Parc Güell è un’altra delle cose assolutamente da vedere a Barcellona. Si tratta di un enorme parco all’interno del quale, tra aree verdi e fontane, il genio di Antoni Gaudì si è manifestato ai suoi massimi livelli.

I mosaici multicolor, che brillano sotto il sole di Barcellona, sono il tratto iconico delle opere e degli edifici presenti in Parc Güell. Bellissima la Sala delle Mille Colonne e interessante il museo dedicato a Antoni Gaudì.

Non sei ancora “sazio” di Barcellona e delle sue bellezza? Leggi le altre cose da fare e da vedere a Barcellona oltre alle 3 appena citate.

barcellona parc guell cosa fare cosa vedere antoni gaudì

(Visited 664 times, 1 visits today)
18 Comments
  1. Melania 4 anni ago
  2. Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 4 anni ago
  3. bat veg 4 anni ago
  4. Lara 4 anni ago
  5. Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 4 anni ago
  6. maria 4 anni ago
  7. Sara 4 anni ago
  8. giustina 4 anni ago
  9. Massy Biagio 4 anni ago
  10. ferruccio 4 anni ago
  11. milla 4 anni ago
  12. Paolo Filone 3 anni ago
  13. silviacookcosm 3 anni ago
  14. Massimo 3 anni ago
  15. Francesca Rita 3 anni ago
  16. Micol 3 anni ago
  17. Michele 3 anni ago
    • Lucia D'Addezio Lucia D'Addezio 3 anni ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *